Il tuo browser non supporta JavaScript!

ED-Enrico Damiani Editore

Venezia adagio. L'altra faccia della città cartolina

Paola Zatti

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2021

pagine: 320

«Rispetto al resto del mondo Venezia è lenta. Certo. Il ritmo di vita della città è dettato dall'acqua e i tempi di ognuno dal contare quasi solo sulle proprie gambe. Una lentezza rivendicata dagli abitanti stessi, spavaldi nella consapevolezza di vivere in un luogo straordinario e irremovibili dalla logica dell'affrontare tutto con grande, grandissima calma. La Venezia che voglio raccontare è nata con questo spirito, andando oltre l'abbagliante bellezza più immediata, con la speranza di aiutare a cogliere alcunidi quegli aspetti che rendono la città e la sua laguna luoghi unici. Ed è nata da lunghe pause alla finestra della mia cucina, affacciata sul canale, e fatta di rientri dalla spiaggia, arrossati dal sole, e di nebbia fitta nelle calli; di "oè" gridati al mattino presto, di voci troppo alte e silenzi profondissimi; di gite in barca, a piedi e in bicicletta; di bagni in ghebo e dune roventi; di frittelle, carciofi, schie e masanette; di lente passeggiatealle Zattere, a Sant'Elena e nelle isole; di giorni di acqua scesa dal cielo e risalita da terra; di neve e masegni; di Redentori sulle barche e sopra i tetti; di laguna, di mare e di entroterra».
18,00

Tornanti e altri incantesimi. 48 ore, 7 cime, 2 biciclette

Giacomo Pellizzari

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2021

pagine: 272

I francesi li chiamano Les 7 Majeurs: sono sette passi delle Alpi Marittime, tra Italia e Francia, resi celebri dalle grandi imprese del Giro d'Italia e del Tour de France. Ciascuno supera i duemila metri - il punto esatto in cui finisce la vegetazione e l'ossigeno comincia a rarefarsi. Un confine geografico, ma anche simbolico: quello tra ciò che crediamo di avere sotto controllo e ciò che invece è inafferrabile e, proprio per questo, più desiderabile. Se riesci a scalarli tutti in sole 48 ore, entri a fare parte della Confrérie des 7 Majeurs, un ordine monastico ed esoterico, a metà tra setta religiosa e congrega di cavalieri jedi. Per riuscirci ci vogliono allenamento, coraggio e, soprattutto, una certa predisposizione d'animo: essere, come Dante e Odisseo, Springsteen e Jovanotti, Nibali e Bartali, disposti a perdersi per ritrovarsi. Tornanti e altri incantesimi è la storia di un viaggio in bicicletta che è anche un viaggio di iniziazione. Una costante ascesa (e discesa). Tra fatica del corpo e divagazioni del pensiero, marmotte che fischiano e camosci che saltano, il racconto di due amici alle prese con un'epopea fatta di occhi, muscoli e passione. Con il naso all'insù.
17,00

Il trasloco felice. Manuale di sopravvivenza

Ludovica Amat

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2021

pagine: 208

Ogni trasloco, seppure traumatico e stressante, contiene un potenziale di felicità. È il miglior dono che si possa fare alla propria esistenza quando questa chiede, pazientemente o disperatamente, un cambio di passo. È un'opportunità per guardare e godere della strada percorsa, per scegliere cosa portare nella nuova vita e per liberarsi di ciò che ha compiuto il suo tempo. Ludovica Amat, fanatica praticante di quello che definisce nomadismo urbano, racconta la sua idea del trasloco felice tratta dai suoi innumerevoli traslochi, costellati di errori e felici intuizioni, momenti drammatici e slanci creativi. Nel dispiegare il suo metodo fatto di ordine, rigore, flâneurismo e fantasia, intreccia la sua voce a molte altre voci, la sua storia a molte altre storie, che fanno del libro una fotografia dell'umanità in movimento, dagli anni Trenta a oggi: una grande biografia delle tante diverse ragioni che ci portano, più o meno recalcitranti o entusiasti, a metterci in viaggio, con le nostre cose.
16,00

Mindful eating. Per riscoprire una sana e gioiosa relazione con il cibo

Jan Chozen Bays

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2021

pagine: 256

Il cibo dovrebbe essere uno dei più grandi piaceri della vita. Purtroppo molte persone hanno una relazione conflittuale con l'alimentazione, perdendone ogni soddisfazione. Attraverso la sua esperienza di pediatra e maestra di meditazione, la dott.ssa Bays presenta in maniera molto chiara cosa è la mindfulness e come si può applicare all'alimentazione. Il suo approccio si basa sulla completa attenzione al processo del mangiare, senza giudizio, gustando, odorando, toccando, assaporando, coinvolgendo tutti i sensi, le emozioni e i pensieri che nascono nel momento del pasto. Un libro che toglie il senso di colpa e dona fiducia a tutti quelli che vogliono riappropriarsi di una relazione sana e gioiosa con il cibo e per tutti quelli che vogliono imparare a godere, in modo consapevole, di ogni momento della vita. In questa edizione aggiornata, una nuova meditazione guidata in esclusiva per l'Italia. In più, le riflessioni di Jan Chozen Bays e Paola Iaccarino sul modo in cui il mindful eating può aiutare a mantenere una sana e gioiosa relazione con il cibo anche durante la pandemia.
17,00

Nella stanza dei sogni. Un analista e i suoi pazienti

Pietro Roberto Goisis

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2021

pagine: 368

La stanza dell'analista è un luogo misterioso e affascinante: protetto rigorosamente da occhi e orecchi indiscreti, è un rifugio segreto in cui prendono forma fantasmi, ricordi, attese. Si può fantasticare a lungo su cosa accada tra queste pareti, su come ci si prepari a entrarci, su come ci si congedi. Quale bellezza si rivela nella tensione, nell'energia, nella complicità di due persone che si ascoltano, che si parlano? E che, nell'incontro, si trasformano? Pietro Roberto Goisis, muovendosi fra l'arte della clinica e quella della narrazione, ci conduce dietro le quinte delle sedute, dà voce ai suoi pazienti, trasporta il lettore nella loro mente. Lungo queste pagine scorrono storie, sentimenti e pensieri, a volte drammatici, a volte lievi. Epifanie, sfide, successi e fallimenti. Un racconto che fa dell'autenticità e dell'umanità l'essenza stessa della psicoanalisi e della vita.
20,00

Libera il futuro. Quindici lezioni dal digitale per migliorare il nostro mondo

Mafe De Baggis

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2020

pagine: 288

Ha senso parlare di futuro nell'ora più buia, quella in cui tutto sembra perduto? Sì, perché nelle storie è quella in cui facciamo appello alle nostre migliori energie e ribaltiamo la situazione. O almeno ci proviamo. In un intreccio di ricordi, libri, viaggi, film, storytelling, esercizi e design thinking, Mafe de Baggis propone un metodo per affrontare problemi personali e sociali nato dall'esperienza fatta in trent'anni di vita in rete, innamorandosi, lavorandoci, facendo amicizia, discutendo e scuotendo tantissimo la testa. "Abbiamo rotto Internet e possiamo aggiustarla" è una delle conclusioni, purché accettiamo di dover mettere in discussione quello che crediamo di sapere. Ci lamentiamo sempre della velocità della tecnologia. Ma se invece di spaventarci ci fermassimo a riflettere ci sorprenderemmo a pensare in un modo diverso, che tiene insieme il web e la natura, la realtà sensibile e quella digitale, la mente e il corpo. E ci rende più agili, più flessibili, più leggeri. Si chiama digital mindset e ha cambiato il mondo in cui viviamo. Ma noi, che cosa abbiamo imparato?
17,00

La danza dei 5Ritmi. Il movimento come meditazione

Gabrielle Roth

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2020

pagine: 272

Creata da Gabrielle Roth negli anni Settanta, la danza dei 5Ritmi è una pratica aperta a tutti. Non è un ballo formale, non ci sono passi da imparare, ognuno si muove liberamente, consapevolmente, da solo e in connessione con gli altri. Non importano l'età, la forma del corpo, le radici etniche, l'orientamento sessuale, la religione o la capacità di muoversi. Tutti possiamo danzare i 5Ritmi: basta avere un corpo. Ogni ritmo - Fluire, Staccato, Caos, Lirico e Quiete - rappresenta uno stato dell'essere e ha una sua energia che risuona in ognuno di noi. Insieme, i 5Ritmi formano un'onda che ci permette di esplorare diversi aspetti della nostra interiorità e delle nostre relazioni. Danzare o meglio "cavalcare" un'onda è un viaggio emotivo, fisico, spirituale. E cambia ogni volta. Grazie ai 5Ritmi esprimiamo tutte le emozioni in modo creativo e in uno spazio sicuro. La loro pratica costante ci apre a un nuovo senso di libertà e di possibilità. E questa liberazione è allo stesso tempo una cura. La sofferenza si trasforma e diventa arte.
18,00

Cerchi di capire, prof. Un dialogo tra generazioni

Giovanna Cosenza

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2020

pagine: 272

In queste pagine Giovanna Cosenza, attingendo ai canali sempre aperti con i suoi studenti, dal blog alle conversazioni al supermercato, racconta incontri e storie che attraversano i grandi temi dell'esistenza: genitori, amicizie, amore, sogni, lavoro. Ne emerge la fotografia non di una, ma di più generazioni di ventenni cresciuti tra ripetute crisi economiche e ora una pandemia. Sono quelli che gli stereotipi mediatici hanno classificato impietosamente come "bamboccioni", "sdraiati", "apatici", "choosy", e che molti, oggi, concordano nel considerare privi di futuro. Eppure, dice Cosenza, tutto dipende da come guardi il mondo. Se è vero che molto è cambiato negli ultimi quarant'anni, i vissuti della giovinezza e le sfide della vita restano molto più simili, nelle diverse generazioni, di quanto siamo abituati a pensare: le percentuali di disoccupazione a due cifre c'erano anche negli anni Ottanta e Novanta, e altrettanto si può dire dell'incapacità di pensare il domani in modo lungimirante e strategico da parte delle nostre classi dirigenti. Un contagioso senso di "vecchiaia" ci pervade tutti, dai ventenni ai quaranta, cinquanta, sessantenni. Un senso di impotenza che gli adulti continuano a subire e coltivare, e che spesso i ragazzi si ritrovano addosso loro malgrado.
16,00

Il gusto di una vita

Iaia Caputo

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2020

pagine: 144

In queste pagine Iaia Caputo intreccia le due grandi passioni di una vita raccontando attraverso il cibo - assaporato, azzannato, rifiutato, gustato, cucinato, condiviso - il dispiegarsi dei suoi anni, e insieme quelli di un'intera generazione. Ecco dunque un'infanzia anni Sessanta a Posillipo, scandita da riti e divieti, da regole e felici solitudini, da grandi letture e un sentimento di sostanziale "inappartenenza" che la spingerà a "scavalcare impaziente i recinti per correre sempre più avanti". Una giovinezza improntata alla passione politica, condita da arancini afferrati al volo per strada e interminabili riunioni alla nicotina. E, infine, una maturità milanese, laboriosa e inquieta, dove la "guantiera di paste" non è che una copia sbiadita di quella che fu. Mentre profumi e sapori di ieri si alternano a un presente insonne e vorace, Iaia corre avanti e indietro nel tempo e si sofferma sui legami familiari, sui temibili pranzi della domenica, sull'angolo rustico di paradiso "Da Gigino", dove si festeggiava la fine della scuola sotto una pergola fiorita dividendo l'unica, gigantesca teglia di pizza lunga più di due metri. Tra le righe, lo "sfarinamento di un mondo che prelude al crollo", l'amore per i libri, quel "fazzoletto di terra d'esilio" da cui sgorga la voce della scrittrice, tesa a testimoniare il suo tempo attraverso lo sguardo della letteratura.
15,00

Piccolo alfabeto per viaggiatori selvatici

Eleonora Sacco

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2020

pagine: 272

Eleonora è una "rotolacampo selvatica", naturalmente entusiasta, canterina, biciclettara, consumatrice seriale di infusi, specie se comprati dalle bàbuski streghe dei mercati postsovietici. Ama viaggiare da sempre, e nel viaggiare racconta e soprattutto ascolta storie, possibilmente in lingua originale - che le capisca o meno. Viaggia per gioia e per necessità, per cogliere - con il corpo e non solo con la mente - il nocciolo delle cose. In questo piccolo alfabeto sentimentale, troverete itinerari insoliti e parole vive di terre lontane, racconti di avventure spericolate e pensieri sul mondo. Ma anche su come fare lo zaino, su come funziona il couchsurfing, su dove fare campeggio libero, sulla paura di viaggiare da soli e i rischi diviaggiare in compagnia. Tra i racconti, gli incontri, gli indimenticabili tramonti, troverete consigli pratici e non solo su come viaggiare in libertà, con consapevolezza, lungo vie poco battute. Ma anche come restare selvatici alle porte di casa. E uscire da voi stessi per ritrovarvi un po' più veri, più saggi, più profondi.
16,00

Milano adagio. A spasso per la città a ritmo lento

Teresa Monestiroli

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2019

pagine: 206

Capitale della frenesia, dove "i passanti sono troppo occupati a passare" e i ritmi di vita tendono a diventare folli, Milano, a guardarla bene, offre scorciatoie, anzi meglio "allungatoie", che sanno portare lontano. Questa non è una guida esaustiva ma un viaggio controcorrente, una passeggiata da flâneur, un filo che si srotola tra chiostri e bistrot, musei, cinema e panchine. A condurlo è l'adagio urbano, il piacere di dedicarsi del tempo anche quando il tempo non c'è. In questa mappa dell'anima, Teresa Monestiroli smette di correre e invita ad ascoltare il silenzio, tuffarsi in un quadro o sedersi a un caffè per sentirsi felici. Che siate milanesi in cerca di quiete o turisti che preferiscono le porte laterali, Milano adagio vi regala il gusto di perdervi dentro l'elegante lentezza della città, per ritrovare, a ogni angolo, un po' di voi stessi.
15,00

Una scuola senza muri

Laura Bosio

Libro: Copertina morbida

editore: ED-Enrico Damiani Editore

anno edizione: 2019

pagine: 133

Vengono da lontano. Si chiamano Makan, Idowu, Teresa, Bomani, Trésor, Mariela, Amadou. I loro fragili passaporti li condannerebbero a restare dove sono, nel deserto della miseria e della guerra, ma non hanno altra scelta. Come Giacobbe che combatte tutta la notte al buio in un estenuante corpo a corpo con uno sconosciuto, attraversano il mare in una lacerante e disumana ricerca di salvezza, di identità. Identità che non hanno neppure le parole per esprimere. Laura Bosio, che insieme a tanti volontari li accoglie nelle aule della sua scuola senza muri, dove "italiano" significa ascolto, dialogo, incontro inaspettato, dà voce alle loro storie, incrocia i loro sguardi, accoglie le loro reazioni quando, costretti a rispondere "bene" alla domanda "come stai?" del manuale, "ridono, rovesciandosi all'indietro sullo schienale della sedia e allargando le braccia". E in questo mondo di rabbia e disprezzo, di pregiudizi e di muri, trova spazio il più autentico cuore di un sogno, quello dei migranti e il nostro: perché, dice Laura, nonostante tutto noi siamo qui, "sulle sedie multicolore, gomito a gomito, davanti a un libro aperto, a guardarci negli occhi mentre diciamo: Io sono, affermando il semplice diritto di esistere".
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento