Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le due torri

Pattern scacchistici. Vol. 1: I finali delle aperture

Mikhail Shereshevsky, Leonid Slutsky

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2021

pagine: 240

Per la prima volta vengono resi disponibili agli scacchisti italiani le traduzioni dei grandi classici di Mikhail Shereshevsky e Leonid Slutsky: "Mastering the Endgame". I volumi si occupano delle strutture pedonali tipiche e dei piani di gioco tematici che derivano dalle varie aperture dopo il cambio delle Donne. Proprio come nella collana Pattern Scacchistici dedicata al Mediogioco, anche in quella del finale lo studio viene affrontato usando il metodo delle partite-modello. In questo primo volume troverete 72 partite-modello sulla Difesa Siciliana (aperta) e sulla Partita Spagnola, classificate per variante o meglio per la struttura pedonale derivante. Ogni partita-modello non si limita a spiegare le idee, ma racconta una storia: quando e perché è nata una certa variante, chi l'ha ideata, quando e come è stata confutata o ridimensionata. Studiando questo libro si impareranno così le idee più importanti dei Finali derivanti dalle strutture pedonali della difesa Siciliana e dell'apertura Spagnola che rimarranno un bagaglio utile per sempre nella cultura e nel percorso di crescita agonistico di ogni scacchista.
23,50 22,33

Medicina aperta allo Spirito

Raffaele Fiore

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2021

pagine: 158

"Questo libro non parla della medicina accademica, parla della "mia medicina", intrisa di magia, di mondi immaginali, di mesmerismo, di esoterismo e di fantasie infantili. Non sono mai riuscito a scindere la medicina dal mistero del dolore, né dalla spiritualità. Da quando Cristo mi ha ripreso per i capelli molti anni fa (e solo lui poteva farlo perché sono completamente calvo) ho ritrovato anche il coraggio di essere medico a modo mio, animato dal desiderio di riportare l'Arte Medica ad una dimensione umanistica e antropologica e rapirla alla algida scienza dei protocolli. Non amo i conflitti e non amo gli agonismi, vorrei soltanto che le mie intuizioni e deduzioni non vadano perdute in un mondo che dà molta più importanza al benessere che all'essere". (Raffaele Fiore, medico-chirurgo ha conseguito due specialità in Psicoterapia, presso l'Istituto Riza di Milano diretta da Raffaele Morelli, dove insegna da oltre 12 anni. Perfezionato in Medicine Naturali si è successivamente diplomato come Nutrizionista in Zona. Condivide l'esperienza e la conduzione degli Stati Generali della Medicina fondati da Mauro Scardovelli nell'ambito di Unialeph).
16,00 15,20

Grani antichi e pasta madre. Proprietà, virtù, ricette. Conoscere la salute per conservarla

Silvia Petruzzelli

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2021

Un approccio consapevole al cibo, per una scelta rispettosa del territorio, del gusto e della salute. Il pane è uno degli alimenti più antichi, simbolo di nutrimento per il corpo, ma anche per l'anima. Già i babilonesi erano in grado di produrre un pane lievitato: forse gli albori del lievito madre. E la civiltà occidentale si è evoluta assieme a questo alimento, che ha così caratterizzato periodi storici. Nel dopoguerra, il pane bianco, raffinato, è diventato simbolo di benessere, contrapposto al nero cui erano associati ricordi di fame e di miseria, è così che l'industria ha cominciato la diffusione della "farina 00". Nel libro analizziamo i principali ingredienti del pane, la loro evoluzione e come sceglierli per una migliore qualità salutistica. Vedremo il processo di panificazione, approfondendo le differenze tra lievito di birra e pasta madre. Ci diletteremo con diverse ricette di autoproduzione, pane, focaccia, fino ai dolci per le feste, utilizzando ingredienti che certamente la nostra bisnonna saprebbe riconoscere.
24,00 22,80

I 100 finali fondamentali di scacchi... che tutti dovrebbero conoscere

Jesus De La Villa

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2021

pagine: 244

Molti giocatori (anche i più "insospettabili"!) spesso mostrano una tecnica dei finali inadeguata, specialmente nella conclusione rapida di partite a tavolino, in cui bisogna fare scelte importanti in pochi secondi: in situazioni del genere, anche il giocatore più brillante fatica a prendere decisioni corrette soltanto basandosi su talento o istinto, ed è per questo che è fondamentale conoscere bene la valutazione delle posizioni-chiave e le tecniche per trattarle correttamente. Il GM Jesus de La Villa ci dimostra che i finali da conoscere a memoria sono relativamente pochi e una volta che li avrete appresi non avrete bisogno di "aggiornare" la vostra conoscenza (come avviene per esempio per le aperture).
26,00 24,70

100 anni di scacchi

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2021

pagine: 584

100 anni di scacchi: era il lontano 1920 quando un manipolo di appassionati e giocatori prese la decisione di fondare la Federazione Scacchistica Italiana. Un progetto che in un secolo ha visto la Storia, oltre ai più recenti sviluppi di questo fantastico gioco. Traguardi vittoriosi e delusioni non hanno cambiato lo spirito di continuo miglioramento, volto a diffondere il gioco a tutti i livelli senza trascurare i grandi Campioni né i giovanissimi che intraprendono con entusiasmo il viaggio sulle 64 caselle. La Federazione Scacchistica Italiana ha brillato nel Mondo con l'organizzazione di Match Mondiali, in particolare il Torneo di Milano 1975, il Mondiale Karpov-Korchnoi di Merano nel 1981, ma soprattutto le Olimpiadi di Scacchi a Torino nel 2006. Il libro affronta con dettaglio, foto e tabelle un secolo di scacchi italiani. Un volume preparato direttamente dalla Federazione Scacchistica Italiana attraverso la consultazione dei suoi archivi.
38,00 36,10

La grande storia degli scacchi

Mario Leoncini

Libro

editore: Le due torri

anno edizione: 2020

pagine: 502

La grande storia degli scacchi del maestro e storico degli scacchi Mario Leoncini copre l'intera storia del gioco, dal VI secolo a oggi. Il libro è molto leggibile e fruibile anche da chi è a digiuno del gioco. Vengono descritti i suoi maggiori esponenti, la sua letteratura e, nelle sue centinaia di pagine, è corredato da aneddoti e da diverse fotografie. Vengono collegati gli scacchi ai costumi e alle civiltà con cui sono entrati a mano a mano in contatto: dall'India alla Persia gli scacchi emigrarono così in Europa e in Russia. Passando per personaggi illustri come Leonardo e Luca Pacioli, viene poi descritta la progressione fino ai tempi moderni, l'introduzione dell'orologio e della scaccografia, le partite per telegrafo e per corrispondenza, così come la nascita delle figure di scacchi con cui si gioca attualmente: il modello Staunton. L'inizio del XX secolo è trattato molto bene. Possiamo leggere dell'ascesa dei più grandi campioni come Lasker, Capablanca, Alekhine, Reti, Nimzowitsch, Euwe e Tartakower. Questo è anche il periodo in cui fu fondata la Federazione Internazionale degli scacchi. Leoncini documenta poi l'ascesa e il dominio dei sovietici in campo scacchistico, mentre una sezione tratta anche in dettaglio di scacchi e nazismo con Goebbels, ministro della propaganda tedesco che promosse gli scacchi e li incluse come parte della ricreazione del soldato tedesco. Vi sono poi ben descritti e documentati tutti i gli eventi più significativi del dopoguerra come il match del secolo Fischer Spassky e i vari incontri tra il ribelle Kasparov e Karpov, l'uomo dell'apparato, fino a giungere ai recenti sviluppi degli ultimi anni dati dalle sfide uomo - computer e dal gioco online. Con la Prefazione di Neri Marcorè.
32,00 30,40

I numeri speciali. I numeri maestri e i numeri karmici nella visione del Sacro Ottagono

Alessandra Pizzi

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2020

pagine: 152

La conoscenza dei Numeri Speciali prepara ad una vibrazione nuova e potente, poiché ne viene svelato e percepito il potenziale di Portale, ovvero di Via di accesso ad una Coscienza e Visione Superiori. In questo terzo volume della collana ci si immerge nel significato profondo della costituzione dei numeri, dove si riconoscono i Numeri Maestri ed i Numeri Karmici che vengono calati, con una nuova visione di sintesi, nel Sacro Ottagono: la figura della Geometria Sacra dalla potente simbologia di Resurrezione e Rinascita.
16,00 15,20

Scacchi. Guida tecnica elementare

Federazione Scacchistica Italiana

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2019

pagine: 96

Nei primi due decenni del XXI secolo il movimento scacchistico italiano ha compiuto passi da gigante dal punto di vista agonistico. I grandi successi ottenuti sono la conseguenza diretta degli sforzi della Federazione Scacchistica Italiana che, unitamente alle Istituzioni Scolastiche, ha promosso con entusiasmo il Progetto Scacchi a Scuola, creando un vivaio di giovani promesse. L'esperienza di questi anni ha dimostrato l'utilità - per gli istruttori federali e per gli insegnanti delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie - di avere un manuale di riferimento per una migliore organizzazione dei percorsi educativi. Questa guida include: un manuale di avviamento al gioco degli scacchi dedicato agli Insegnanti e ai principianti, una breve descrizione dei metodi innovativi di insegnamento scacchistico (giocomotricità, metodo ideografico, cromatico, le "favole negli scacchi", gli scacchi come palestra per il "problem solving"), domande e risposte per risolvere i dubbi regolamentari più comuni per i bambini (e non), una breve guida alla scelta del materiale scacchistico regolamentare più adatto alle proprie esigenze, una bibliografia ragionata per la didattica scacchistica.
12,00 11,40

Dimmi che ti amo. Manuale di insensata bellezza

Luciana Landolfi

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2019

pagine: 364

Luciana Landolfi, poetessa e scrittrice d'amore, dice di questo libro: "più d'ogni altra cosa, più d'ogni altra persona, sono le tue parole, pensate ed espresse, a farti compagnia in una vita tutta. Dimmi, chi vuoi accanto a te? Chi ti scegli come compagno di viaggio? Quali parole vuoi nello specchio quando ti guardi allo specchio? Tutte le parole hanno un profumo, un sapore, una consistenza, non solo un suono. Tutte le parole 'fanno qualcosa': alcune ti spingono verso il basso, altre ti elevano alla tua altezza. Io ho scelto di farti compagnia con quelle che leggerai, con il massimo rispetto per la tua essenza. Sogno che tu faccia lo stesso nella tua vita, sogno che ti ami, che anche con le tue parole tu ti voglia bene. (Così io ti bacio/ non quando lo pretendo/ quando lo consenti./ Quando tu mi ospiti: il permesso tra due baci io lo chiamo amore); (È la ragionevolezza dell'anima/ che mi guida a descrivere il mondo/ come un miracolo che insiste)". Con prefazione di Paolo Borzacchiello.
22,00 20,90

Il richiamo

Federico Cimaroli

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2019

pagine: 270

«In questo libro ti racconterò come stanno realmente le cose, ti parlerò del mondo che chiamiamo realtà; ti svelerò le forze che muovono la tua vita e ti offrirò suggerimenti, parlerò dell'autentico lavoro su di sé con concetti, esempi chiari, ed esercizi che ti daranno la possibilità di uscire dallo stato di addormentamento in cui ti trovi e in cui si trova la stragrande maggioranza delle persone. Non sarà un lavoro comodo; toccherai con mano chi realmente non sei per concederti la possibilità concreta, alla fine di questo viaggio, di poter affermare con autenticità "Io sono". Caro lettore, sei ancora in tempo per chiudere questo libro e non leggerlo; attenzione! Se deciderai invece di leggerlo, lo dovrai finire, perché ti avviso: nulla sarà più come prima. Darai voce alla tua coscienza, a un suono silenzioso, pieno di vita, dal quale sei sempre scappato. Inizia da te, dentro di te e chiediti: "Chi sono io?". Diventerai quella voce. Diventerà il tuo Richiamo.» (Federico Cimaroli, scrittore, conferenziere, autore del blog Pensiero Caffè e ricercatore spirituale di nuova generazione)
18,00 17,10

Fiamme gemelle. La lunga strada verso casa

Virna Trivellato, Laura Bersellini

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2018

pagine: 192

L'energia di Fiamma non è qualcosa che hai o non hai. È qualcosa che Sei. Non è qualcosa che ti può dare qualcuno o che perdi se non stai vicino a quel qualcuno. È uno stato dell'Essere che fa parte di te fin dalle origini dei tempi e che l'Anima anela a ritrovare. Per questo spesso organizza una preparazione, facendoti incontrare persone adatte a vivere le situazioni opportune, tutto allo scopo di ripulire i condizionamenti, i legami karmici, le idee e le convinzioni, gli schemi e le dinamiche che ti impediscono di riconoscerti per chi sei. Quando sei pronto allora la tua Fiamma Gemella arriva e ti trovi davanti ad uno specchio profondo, senti un amore che non avevi mai provato, assaggi di nuovo la sensazione di casa. Questo avviene perché in quel momento stai vedendo te, attraverso l'altro, per ciò che davvero sei. Non è l'altro che ti porta beatitudine, in realtà la beatitudine è nello sperimentare, spesso per la prima volta, ciò che tu realmente sei, anche se lo fai attraverso l'altro che allo stesso tempo in te si riconosce. Quello fra Fiamme è un Amore profondissimo perché sono state create insieme, nello stesso momento, sono gemelli nell'Anima, sono lo stesso Uno.
18,00 17,10

Tutti all'inferno. L'alchimia nella Divina Commedia: il viaggio dell'uomo verso sé

Giorgia Sitta

Libro: Copertina morbida

editore: Le due torri

anno edizione: 2018

pagine: 178

O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani. [Inf. IX, 61-63] In questa terzina Dante indica di "mirare" a ciò che si "nasconde sotto il velo dei versi strani" cioè alle sue terzine, in una lettura che vada oltre la lettura letterale e simbolica. Il poeta spiega come la sua opera possa essere letta sotto diversi punti di vista, ma il più importante e nascosto è quello anagogico o spirituale. Questo è l'obiettivo, riuscire ad avvalersi dell'opera come strumento "spirituale", una via per attraversare l'inferno e salire fino alla sommità del paradiso: l'incontro con Dio, con il punto, con l'origine del tutto. "Tutti all'inferno" è infatti un augurio, che ognuno possa trovare nel proprio inconscio i suoi talenti, la propria strada verso il sé, la propria anima che lo porti a vivere con gioia e gratitudine ogni giorno della sua vita. È questo un atto di coraggio che serve a uscire dalla meccanicità di comportamento nella quale siamo immersi e un atto d'amore che conduce alla responsabilità di ogni nostro gesto per trovare la via che conduce all'infinito. Prefazione di Luciana Landolfi.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento