Il tuo browser non supporta JavaScript!

Miraggi Edizioni

#iostoacaso. Progetto foto-audio-narrativo del lockdown

Stefano Dell'Accio

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 180

«27 foto, per tutto il mese di marzo, che ho postato sui social con l'hashtag #iostoacaso, reinterpretando il più noto #iorestoacasa creato dalla rete all'inizio del lockdown. Uno scatto al giorno, con l'assistenza di Matilde Dell'Accio, avendo a disposizione solo un cellulare, i 65 mq del mio alloggio: tre camere, un bagno, due balconi e una cantina; metri quadri che ho trasformato in set, che ho fatto vivere, usato a mio piacimento, a cui ho dato un altro senso o utilizzo rispetto a quello per cui sono stati concepiti e pensati. ho assecondato l'idea che l'oggetto, il mobile o la stanza mi evocavano in quel momento per farli vivere "a caso". tutto doveva rispondere alla domanda: "cosa posso raccontare con questo oggetto, in questa stanza, in questo momento di paura che ci obbliga a non uscire?". Lo scopo era cercare di raccontare una storia, un'apparente quotidianità, il desiderio di uscire o incontrare persone quando tutto questo era vietato, affidando al surreale un'idea di normalità durante il lockdown.» Prefazione di Guido Catalano.
13,00

Casadolcecasa. Testo sloveno a fronte

Antonella Bukovaz

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 128

"casadolcecasa" ha diverse fonti. Tre testi su cinque nascono da performance di teatro e musica. La potenza di questi versi è un'esigenza profonda, il bisogno di trovare equilibrio attraverso gli estremi del corpo, passando da un sentiero all'altro in uno scarto interiore continuo. La casa, il mito, il confine, il gioco, il viaggio delineano lo spazio di questo libro scritto tra il 2012 e il 2020. Una raccolta composita anche linguisticamente, con testi in italiano, sloveno e inglese.
13,00

Endecascivoli

Patrizio Zurru

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 172

Endecascivoli sono 65 racconti legati dal ritmo, con le parole smosse dal vento dei ricordi, storie che partono dalla realtà per arrivare sul bagnasciuga come legni trasportati e modellati dalle maree. Piccoli cammei cesellati nella spuma, talvolta tinti nel surreale dell'inconscio. Ogni frammento è una partitura la cui metrica perfetta ricorda orchestrine e ottavini sommersi. La prosa, sospesa tra poesia e malinconia, lascia sempre spazio ad altri finali possibili, ad altre storie come in un gioco di scatole cinesi. In testa a ogni racconto, il lettore troverà poi un riquadro vuoto, che l'autore invita a riempire con un pensiero o un disegno da condividere con lui e con gli altri lettori usando l'hashtag #endecascivoli.
15,00

I tedeschi. Una geografia della perdita

Jakuba Katalpa

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 400

Per anni una famiglia praghese riceve dei pacchetti di piccoli doni, dolciumi, orsetti gommosi. Li manda Klara Rissmann, dalla Germania, a suo figlio e alla sua famiglia. Un figlio da cui si è separata poco dopo la nascita, alla fine della guerra, lasciandolo crescere con un'altra donna, che credeva sua madre. La ragione, ignota, di quell'abbandono (volontario o obbligato?), spinge una nipote di Klara, dopo la morte di suo padre, a ricercare le tracce della possibile verità, e delle proprie origini. Alla ricerca della spiegazione di quel trauma originario e di chi sono "i tedeschi", ripercorriamo tutta la vita di Klara, immersa nel flusso spesso tragico della storia tedesca ed europea del '900. Assistiamo così all'incompleta ricostruzione di una "geografia della perdita", come recita il sottotitolo. Perdita strettamente legata con la maternità - è un romanzo di donne e di madri: buone, cattive, mancate e defraudate - e con la memoria, che svanisce, spesso senza rimedio, tra le cose non dette, e la cattiva coscienza.
24,00

Colloqui con il pesce sapiente

Paolo Brunati

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 288

Uno spirito flaubertiano sembra aver visitato l'autore di questi Colloqui con il Pesce Sapiente. Usando l'ironia come uno spillo e la pagina come una teca, vengono esposti, con metodo entomologico, cose e fatti che pensiamo di conoscere bene solo perché li frequentiamo da sempre. Così esibite, però, le cose e i fatti rivelano altre nature, recondite e inaudite ma perfettamente plausibili, che beffarde ci fanno sentire un po' sciocchi con la loro nuova (in realtà vecchia) evidenza. Paolo Brunati ci parla (anzi, "?si?" parla) degli Insetti, degli Ornitorinchi, della Creazione, dei Mariti, del Bambino (che fu, che è), del Mare, della Nonna, dei Poeti, della Colpa, dei Morti, della Parola... delle piccole e accecanti Rivelazioni quotidiane in grado di risvegliare il nostro stupore fanciullesco, quello stupore che è il primo stadio filosofico della coscienza. E una volta risvegliati, non sapremo più prendere sonno. Prefazione di Alberto Gozzi.
19,00

I perdenti

Aaron Klopstein

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 208

Louis Berenstein, in seguito a una delusione amorosa, si trasferisce in un palazzo residenziale nel Lower East Side di Manhattan. A gestirlo è Zed Palver, losco proprietario di una sorta di parco dei divertimenti per adulti, un labirinto infernale chiamato il Paradiso. Nel palazzo, il tipico edificio newyorkese in mattoni anneriti con la scala antincendio a vista, Louis incontra Theodore, graziosa trapezista del circo che cerca di far crollare il suo desiderio di solitudine e di frenare il suo scivolare nel baratro dell'alcool. Nel mezzo della tormentata relazione con la trapezista, Louis conosce anche Ernest, uno strano pittore con cui discute di arte, vita, ispirazione e di quanto l'immaginazione aiuti a vivere; Bertha, femme fatale decadente e perspicace che lavora come cameriera all'ultimo piano del Paradiso, la sala dei fenicotteri; il liftboy del Paradiso, ragazzetto luciferino che vorrebbe ricalcare le orme di Zed... Incontra soprattutto se stesso, anche se pare non riconoscersi, tra le plumbee mattinate di New York, i blackout improvvisi e l'onnipresente luce rosa confetto che promana dalle insegne del del Paradiso, vezzosi e ammiccanti fenicotteri al neon.
17,00

Langhe inquiete. Appunti per un romanzo

Marco Giacosa

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 220

Un gattino gettato in una vasca del latte, un autogol nella partita d'esordio, un improbabile coach sulla gradinata di un palazzetto del basket, un parroco che odia Maurizio Costanzo, il re della Nutella Michele Ferrero che piange davanti ai dipendenti, una zia che ha la borsa da comunista, la cantante Madonna che inizia al sesso un ragazzino, una sconosciuta che si infila in un reparto di rianimazione, un terreno espropriato, un carabiniere in servizio allo stadio di Casale Monferrato il giorno di un temutissimo derby, un governo che cade in piena estate, un cane innamorato. Nascere nelle Langhe a metà degli anni Settanta, dover fare i conti con l'idea che tutto (non) andrà bene sempre. Lutti privati che si intrecciano con il racconto di due generazioni, dal dopoguerra all'Italia del primo decennio di questo secolo.
17,00

Ironman. Allenamento, nutrizione e preparazione mentale

Cristiano Caporali

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 515

Come si imposta e sviluppa una preparazione atletica per l'Ironman? Una gara di endurance inizia e finisce con un buon atteggiamento mentale, un allenamento ben strutturato, un recupero corretto ed una nutrizione adeguata. Mindset, allenamento, recupero e nutrizione sono gli argomenti di questo libro, che aiuterà a realizzare il sogno di diventare un Ironman. "Ho voluto raccontare brevemente la storia dell'Ironman per sottolineare alcuni aspetti che caratterizzano il fascino esercitato su migliaia di atleti in tutto il mondo da questa gara. L'Ironman nasce come un evento amatoriale, pensato e realizzato da atleti amatori. La cosa non è indifferente, infatti la quasi totalità dei partecipanti sono atleti amatori di qualsiasi età!"
25,00

I Pellicani. Cronaca di un'emancipazione

Sergio La Chiusa

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 192

Il giovane Pellicani si presenta una sera nella casa del padre, dalla quale si era allontanato - dopo aver sottratto certi risparmi da un certo cassetto - vent'anni prima. L'immobile, un condominio di sei, sette piani, è disastrato... Il giovane Pellicani - un completo grigio un po' sdrucito, una valigetta ventiquattrore portata solo per darsi un tono - vuole fermarsi una notte e via, andare altrove: ha degli affari in Cina, sostiene... Tuttavia nell'appartamento il giovane Pellicani trova solo un vecchio. Somigliante un po', questo è vero, soprattutto nel naso, a Pellicani padre... Parla, parla, il giovane Pellicani, raccontando tutto ciò che fa, tutto ciò che vede, l'appartamento, la biancheria stesa in una stanza, la donna che tutti i giorni viene a cucinare il minestrone al vecchio; parla, parla, il giovane Pellicani, e noi lettori siamo presi in questa sua infernale chiacchiera, nel suo ostinato non credere a ciò che vede, nel suo ipotizzare, reinventare, spiegare, trasfigurare la banale realtà... finché ci arrendiamo, smettiamo di farci domande... ci interessa solo abbandonarci al fervore di questa inesauribile chiacchiera.
17,00

Autoritratto in vinile

Luca Ragagnin

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 148

61 brani. 61 dischi. 61 artisti. (No, gli artisti e i dischi sono molti, molti di più...) 61 tessere da 12 pollici in polivinilcloruro che mixano generi e periodi musicali ai ricordi personali. Il risultato è un gioco di rimandi rigorosamente analogici che prova a descrivere la vita in rapporto a una delle sue maggiori consolazioni: la musica. ... e 33 scatti da collezione di Alberto Ledda.
15,00

Pagina bianca

Gianluca Garrapa

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 96

10,00

Mona

Bianca Bellová

Libro: Copertina morbida

editore: Miraggi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 176

La peculiare, profondissima, forma d'amore tra Mona, infermiera in un ospedale travolto dalla guerra, e Adam, il giovane soldato che arriva dal fronte con una grave ferita alla gamba, fa qui da collante a grandi temi umani e sociali. La violenza con cui la dittatura e le guerre irrompono nella vita della collettività e del singolo, la condizione della donna, l'infanzia rubata dalla crudeltà degli adulti. Ma anche, più semplicemente, i rapporti che sbiadiscono, le distanze che aumentano, l'adolescenza, col suo carico di strafottenza e apatia che a volte si porta dietro. Nel buio e nella devastazione della guerra, in un ospedale infestato dalla vegetazione della giungla e dalle urla dei pazienti, Mona e Adam trovano un'ancora di salvezza: la parola.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento