Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Villa

Identity men. Gli uomini e le donne che hanno difeso il patrimonio culturale italiano (1943-1951)

Alberto Meomartini, Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: Skira

anno edizione: 2021

pagine: 288

Ricostruendo le biografie dei componenti britannici e americani della sottocommissione Monuments, Fine Arts and Archives (i noti Monuments Men) che operarono nella Penisola e le vicende dei tanti funzionari che si preoccuparono di mettere in salvo monumenti e opere d'arte, colpisce che a tutela del nostro patrimonio artistico fossero impegnati in quegli anni persone che ricoprivano ruoli e responsabilità diverse. Dai funzionari dello stato fascista che temevano le conseguenze della risalita in Italia degli Alleati, ai funzionari che opponendosi al regime cercavano di ostacolare le razzie, dagli studiosi anglosassoni spinti dall'amore per la storia dell'arte della nostra Penisola, agli alti prelati della Santa Sede, fino alle donne, ausiliarie delle forze armate angloamericane o funzionarie delle sovrintendenze e dell'amministrazione pubblica italiane: la pletora delle personalità impegnate nella salvaguardia del nostro patrimonio artistico e culturale durante e dopo la seconda guerra mondiale, è davvero vasto. E questo volume ne racconta la storia. Persone che sono andate ben oltre i compiti loro assegnati e le mansioni previsti dal loro lavoro, perché avevano interiorizzato il valore dell'Arte e a tale valore hanno corrisposto con i loro comportamenti.
18,00

Un paradossale ordinato sfascio di cose

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 107

10,00

La compagnia della Bassa

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: 96 rue de-La-Fontaine Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 217

"La compagnia della Bassa" è una storia di amicizia. Nella frazione di un paese della Pianura Padana - la Bassa appunto - le avventure di sei amici di lunga data riemergono dal passato a causa degli spiacevoli eventi che stanno accadendo intorno a loro (uno di questi amici pare sia morto). Ecco, dunque, le reminiscenze di Alex, il più nostalgico dei sei. Il romanzo è un mix di vita vissuta, narrativa, immaginazione e follia.
14,00

Torneo avvenire

Andrea Villa

Libro

editore: AUTOPUBBLICATO

anno edizione: 2018

20,00

L'inaugurazione della piscina del littoriale

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2016

pagine: 77

Inverno 1926. A Bologna si inaugura la piscina del nuovo stadio Littoriale alla presenza delle autorità e di un nutrito pubblico. A un certo punto della cerimonia, però, un uomo cade in acqua. E Ermanno Bonaccorsi, ferroviere e piccolo ufficiale della Milizia volontaria fascista: quello che sembrava un incidente si rivela un delitto a sangue freddo. Il ritrovamento dell'arma utilizzata dall'assassino aprirà scenari inaspettati. A corollario di questo classico racconto giallo, cinque ritratti non usuali legati alla vita dell'autore.
10,00

Nelle isole del sole. Gli italiani nel Dodecaneso dall'occupazione al rimpatrio (1912-1947)

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni SEB27

anno edizione: 2016

pagine: 301

Nella primavera del 1912 un corpo di spedizione italiano, nell'ambito della guerra di Libia, occupò le dodici isole delle Sporadi meridionali, oggi note come arcipelago del Dodecaneso. Nelle intenzione del governo liberale, prima, e del fascismo, poi, il Dodecaneso avrebbe dovuto costituire il trampolino di lancio dell'imperialismo italiano verso i Balcani, l'Anatolia e il Medio Oriente. Nel corso degli anni Venti e Trenta i governatori nominati da Roma cercarono di dare impulso all'agricoltura e alle industrie locali, avviando un vasto programma di infrastrutture e opere pubbliche, ma operarono anche severe politiche di "italianizzazione" forzata che colpirono le popolazioni locali di etnia greca. Dopo il 1936 le isole principali vennero militarizzate tramite la costruzione di aeroporti a Rodi e Kos e di una base navale a Leros, diventando cosi, nel corso del secondo conflitto mondiale, importanti centri strategici del Mediterraneo orientale. La caduta del regime fascista e l'armistizio dell'8 settembre 1943 colsero di sorpresa migliaia di italiani, sia civili sia militari, qui residenti; buona parte scelse, nonostante la scarsità di mezzi, di lottare contro i nazisti fino alla propria sconfitta e alla deportazione nei lager in Germania o in Polonia. In questo libro si ricompongono tutti questi avvenimenti attraverso i documenti d'archivio, le testimonianze e le memorie di tante "piccole storie".
19,00

FAMIGLIA VS LAVORO? L'ARMONIZZAZIONE POS

Andrea Villa

Libro

editore: Apes

anno edizione: 2015

15,00

La libertà di N.

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2015

pagine: 108

Il primo racconto di questa trilogia è ambientato nel territorio di Casalecchio di Reno, sulle colline attorno all'eremo di Tizzano, nel 1940. A Villa Lubbia, che fu casa di vacanza del commediografo Alfredo Testoni, e che in seguito venne in possesso della famiglia dell'autore, si snoda una vicenda che ha tutti gli elementi di un giallo classico - assassini, sospetti e misteri - con un finale assolutamente a sorpresa. Nel secondo racconto, "1970", un calabrese appena uscito di galera preleva suo figlio Salvatore, cresciuto con la nonna, e cerca di raggiungere il fratello a Monaco di Baviera; un dentista bolognese resta ucciso in uno strano incidente mentre porta i suoi soldi in Svizzera. Ciò che lega tra loro le due vicende è una donna, Concetta, che anni prima si è trasferita in Emilia alla ricerca di una vita normale. "La libertà di N.", il racconto che dà il titolo al volume, è la storia di un contestatore sessantottino, che pagherà un conto salato per i suoi ideali giovanili. Un'esperienza che lo spingerà a una riflessione profonda sul senso dell'impegno politico. Tre storie - ambientate in contesti tra loro del tutto diversi - che condividono l'abile commistione tra dato storico e invenzione narrativa.
10,00

Famiglia vs lavoro? L'armonizzazione possibile

Andrea Villa, Emma Ciccarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Apes

anno edizione: 2015

pagine: 176

15,00

Iniziali

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: ILMIOLIBRO SELF PUBLISHING

anno edizione: 2013

pagine: 140

Ventuno istantanee in grado di fermare in poche pagine un momento, una sensazione, un incontro. Filo conduttore di ogni racconto è il tema delle "Iniziali".
14,00

Iniziali

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: ILMIOLIBRO SELF PUBLISHING

anno edizione: 2013

pagine: 140

Ventuno istantanee in grado di fermare in poche pagine un momento, una sensazione, un incontro. Filo conduttore di ogni racconto è il tema delle Iniziali.
14,00

Three dimensional geophysical modelling: from physics to numerical simulation

Andrea Villa

Libro: Copertina morbida

editore: LEDIZIONI

anno edizione: 2010

pagine: 128

40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento