Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Marilena D'Onofrio

Power Query e dashboard pivot in Excel. Lavorare sui dati in modo nuovo con autonomia, efficienza, rapidità

Marilena D'Onofrio

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2020

pagine: 387

In qualsiasi settore aziendale chi riceve dati da analizzare deve innanzitutto svolgere svariate azioni di sistemazione e preparazione degli stessi ed è costretto a ripeterle a ogni loro cambiamento. Con Power Query queste azioni sono automatizzate nel momento in cui vengono svolte, cosicché quando i dati cambiano basta premere un pulsante per aggiornare la situazione analizzata. Power Query può quindi migliorare notevolmente l'efficienza di chiunque usi Excel per effettuare confronti, calcolare parametri, redigere report sui dati. Dalla logistica al marketing, dalla produzione alle vendite, chiunque può trarne vantaggio e, soprattutto, senza alcun bisogno di conoscenze di programmazione. Il libro, con una successione di esercizi guida testati in numerose sessioni in aula, dà modo di acquisire la padronanza nell'uso di Power Query e di realizzare dashboard interattivi di tabelle e grafici pivot. I concetti sono esposti passo-passo e il testo è corredato da schermate che esemplificano i passaggi da eseguire. Oltre a essere immediatamente utile in Excel, la conoscenza di Power Query è basilare per lavorare in Microsoft Power BI.
34,90

Realizzare la business intelligence. L'analisi evoluta dei dati con Power bi desktop

Marilena D'Onofrio

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2021

pagine: 354

Questo libro propone un percorso di apprendimento per acquisire le conoscenze teoriche e pratiche della Business Intelligence (BI) e la padronanza dell'applicativo più usato per realizzarla: Microsoft Power BI Desktop. Nella Business Intelligence l'analisi dei dati avviene in visual che compongono la "narrazione visiva" dei fatti affinché sia possibile osservarli da diverse dimensioni e livelli di dettaglio. Il libro, interamente a colori e con grande presenza di schermate procedurali, mostra come arrivare dai dati grezzi alla narrazione attraverso grafici comuni e oggetti visivi specifici (es: nastro, imbuto, cascata, dispersione, mappe ad albero, mappe geografiche, schede, gauge, indicatori KPI), consultabili interattivamente con drill-down e filtri oltre che con l'impiego di tecniche di Intelligenza Artificiale (AD/Machine Learning: clustering, fattori di influenza chiave, albero di scomposizione. È altresì espressamente strutturato per l'apprendimento dei fondamenti del linguaggio DAX e del Modello dati. Tutti i file utilizzati nel testo sono scaricabili dal sito relativo.
34,90

Il grande libro delle ricette per la dieta dei gruppi sanguigni

Marilena D'Onofrio

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2018

pagine: 290

L'appartenenza a uno specifico gruppo sanguigno è una sorta di impronta genetica che stabilisce chi siamo e le scelte alimentari e lo stile di vita che più ci si addicono. La dieta dei gruppi sanguigni, sviluppata negli Stati Uniti dal lavoro del dottor D'Adamo, è stata introdotta in Italia dal dottor Mozzi che, grazie a una fortunata trasmissione televisiva e alle sue conferenze sull'argomento, l'ha fatta conoscere a un pubblico sempre più vasto. Essa prescrive, per tutti, la drastica riduzione, se non l'eliminazione, di cereali che contengono glutine, di latte vaccino e derivati, di salumi e carne di suino. Per ogni singolo gruppo aggiunge poi delle prescrizioni specifiche: ad esempio lo Zero e l'A devono evitare le patate, l'A e il B i pomodori, il B e l'AB il pollo. Chi intende adottare questa dieta si ritrova spesso a chiedersi cosa poter mangiare senza perdere il gusto della buona tavola, magari insieme a commensali che seguono altri regimi alimentari. Le 101 ricette di questo libro, concepite per una vita reale fatta di impegni, corse e poco tempo a disposizione, rispondono a questa domanda. Oltre a quanto specificato per le preparazioni di base, le ricette contengono tutte le indicazioni utili per essere adattate a più gruppi sanguigni in modo che la tavola continui a essere luogo di incontro e condivisione. Marilena D'Onofrio considera la preparazione del cibo una forma di creatività a disposizione di chiunque, perfetta per alimentare anche la fiducia in sé stessi. La dieta si rivela uno stimolo a riappropriarsi concretamente della fantasia e un'ottima occasione per superare abitudini e frustrazioni, sviluppando nuovi atteggiamenti positivi.
24,00

Il grande libro delle ricette per la dieta dei gruppi sanguigni

Marilena D'Onofrio

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2016

pagine: 288

L'appartenenza a uno specifico gruppo sanguigno influenza la nostra suscettibilità nei confronti di certe malattie ed è una sorta di impronta genetica che stabilisce chi siamo e le scelte alimentari e lo stile di vita che più ci si addicono. La dieta dei gruppi sanguigni, sviluppata negli Stati Uniti dal lavoro del dottor D'Adamo, è stata introdotta in Italia dal dottor Mozzi che, grazie a una fortunata trasmissione televisiva e alle sue conferenze sull'argomento, l'ha fatta conoscere a un pubblico sempre più vasto. Essa prescrive, per tutti, la drastica riduzione, se non l'eliminazione, di cereali che contengono glutine, latte vaccino e derivati, di salumi e carne di suino. Per ogni singolo gruppo aggiunge poi delle prescrizioni specifiche: ad esempio lo Zero e l'A devono evitare le patate, l'A e il B i pomodori, il B e l'AB il pollo. A beneficio di tutte le persone che hanno deciso di seguire questo nuovo regime alimentare, ma trovano difficoltà di carattere pratico ad abbandonare quello tradizionale, Marilena D'Onofrio ha raccolto in questo libro 101 ricette. I menu che propone spaziano dall'antipasto al dolce, offrendo numerose e appetitose varianti. Sono inoltre di realizzazione semplice, alla portata di tutti, anche di chi ha poca dimestichezza coi fornelli.
23,00

Il grande libro delle ricette per la dieta dei gruppi sanguigni

Marilena D'Onofrio

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2013

pagine: 288

L'appartenenza a uno specifico gruppo sanguigno influenza la nostra suscettibilità nei confronti di certe malattie ed è una sorta di impronta genetica che stabilisce chi siamo e le scelte alimentari e lo stile di vita che più ci si addicono. La dieta dei gruppi sanguigni, sviluppata negli Stati Uniti dal lavoro del dottor D'Adamo, è stata introdotta in Italia dal dottor Mozzi che, grazie a una fortunata trasmissione televisiva e alle sue conferenze sull'argomento, l'ha fatta conoscere a un pubblico sempre più vasto. Essa prescrive, per tutti, la drastica riduzione, se non l'eliminazione, di cereali che contengono glutine, latte vaccino e derivati, di salumi e carne di suino. Per ogni singolo gruppo aggiunge poi delle prescrizioni specifiche: ad esempio lo Zero e l'A devono evitare le patate, l'A e il B i pomodori, il B e l'AB il pollo. A beneficio di tutte le persone che hanno deciso di seguire questo nuovo regime alimentare, ma trovano difficoltà di carattere pratico ad abbandonare quello tradizionale, Marilena D'Onofrio ha raccolto in questo libro 101 ricette. I menu che propone spaziano dall'antipasto al dolce, offrendo numerose e appetitose varianti. Sono inoltre di realizzazione semplice, alla portata di tutti, anche di chi ha poca dimestichezza coi fornelli.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento