Il tuo browser non supporta JavaScript!

Altre branche della medicina

Gestione respiratoria in era Covid-19

Fausto D'agostino, Mirco Leo, Benedetta Savarese

Libro

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2021

pagine: 105

L'infezione da Sars-CoV2 si è abbattuta sui sistemi sanitari di tutto il mondo con notevoli implicazioni economiche e sociali. Mentre la comunità scientifica acquisisce e scambia importanti informazioni sulla lotta al virus, l'ossigenoterapia somministrata anche tramite presidi di ventilazione non invasiva rimane il cardine centrale su cui ruota la gestione della maggior parte dei pazienti ospedalizzati affetti da Covid-19.Il numero insufficiente di personale sanitario, esperto nell'utilizzo di tali presidi nella maggior parte dei paesi colpiti, ha comportato il necessario coinvolgimento nella gestione dei pazienti con distress respiratorio di figure professionali che mai in precedenza hanno fatto uso di tali strumenti. Inoltre, il consumo intensivo e l'esaurimento di alcuni tipi di dispositivi monouso di ventilazione, ha costretto le aziende ospedaliere ad aumentare la varietà dei presidi a disposizione rendendo necessario l'aggiornamento del personale anche più esperto. Questo manuale/libro si propone come semplice guida/supporto alle scelte terapeutiche e all'assemblaggio di cannule nasali, caschi e maschere per erogare assistenza respiratoria da parte di medici ed infermieri chiamati in prima linea a contenere la pandemia in ambito, intra ed extra ospedaliero. Con contributi di: Eros Aniballi - Raffaele Antonelli Incalzi - Luca Blesi - Fausto D'Agostino - Claudio Ferri - Cristina Geraci - Mirco Leo - Yaroslava Longhitano - Mario Mezzapesa - Edoardo Piervincenzi - Fabrizio Racca - Benedetta Savarese - Martina Taverna - Christian Zanza.
25,00

Rotture evolutive. Psicoanalisi dei breakdown e delle soluzioni difensive

Anna Maria Nicolò

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 288

L'adolescenza non è solo una fase temporale ma è un enzima che informa di sé la mente e impone il confronto con il ciclo di vita. A partire da un punto di vista evolutivo, questo libro rimette in discussione le categorie diagnostiche in uso per questa età della vita e propone un punto di vista alternativo per la valutazione che tenga conto degli indici prognostici e di rischio. In questo periodo spesso le crisi possono essere l'esordio di un processo psicotico che diventa manifesto a causa dei compiti fase-specifici. In altri casi tali rotture evolutive sono l'occasione di una riorganizzazione positiva della personalità. L'adolescenza può evidenziare funzionamenti latenti dall'infanzia o permettere nuove integrazioni. Una diagnosi accurata e un intervento precoce sono necessari per aiutare il paziente e la sua famiglia a riorganizzarsi in senso evolutivo.
24,00

Il concorso per dirigente psicologo. Linee guida, protocolli clinici e normativa nazionale

Livia Ligorio

Libro: Copertina morbida

editore: Alpha Test

anno edizione: 2021

pagine: 544

L'organizzazione della sanità pubblica italiana e la normativa vigente sono spesso oggetto d'esame per il concorso da Dirigente Psicologo e costituiscono materia complessa da approfondire. Gli interventi psicologici dispongono oggi di numerose dimostrazioni di efficacia e di efficienza e risultano inseriti in un crescente numero di leggi, linee guida, raccomandazioni, buone prassi, PDTA e PIC che devono essere necessariamente inclusi nella formazione di un candidato. Questo volume ha l'obiettivo di facilitare la comprensione e lo studio degli elementi fondanti del SSN, ma anche degli strumenti clinici e applicativi utilizzati quotidianamente nei servizi. Nei primi capitoli si introducono la storia, i principi e gli enti del Sistema Sanitario Nazionale, con un focus specifico sugli strumenti di programmazione e pianificazione e sulla gestione della documentazione sanitaria. Si offrono successivamente una panoramica sul ruolo del Dirigente Psicologo nei servizi e una sezione dedicata alle strutture del SSN, alla loro articolazione sul territorio, alle figure che vi operano e alla relativa normativa di riferimento. L'ultima parte riporta in maniera esauriente i più aggiornati documenti di riferimento nella pratica clinica psicologica (linee guida e di indirizzo, percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali - PDTA), suddivisi per aree tematiche.
39,80

Virosfera. Viaggio nella virologia, la più affascinante disciplina biomedica

Massimo Clementi, Giorgio Palù

Libro: Copertina rigida

editore: La nave di Teseo +

anno edizione: 2021

pagine: 192

Da un anno, a causa della pandemia da Covid-19, la virologia è sotto i riflettori mediatici. Mai come ora capita che tutti, indipendentemente dalle competenze, parlino di carica infettante, di vaccini e varianti di farmaci antivirali e anticorpi neutralizzanti. Ma alcuni virologi, invece di compiacersi di questa attenzione, sono preoccupati per le banalizzazioni che vengono divulgate. Questo saggio - di impronta autenticamente scientifica, ma capace di un approccio divulgativo - consente anche ai profani della materia di addentrarsi nel mondo della virologia: come è nata questa giovane disciplina e su quali basi si sviluppa? Cosa sono i virus e in che modo restano dentro di noi? Come funzionano i vecchi e i nuovi vaccini e quali sono, e perché, le terapie più efficaci per proteggersi? Come sono stati sviluppati farmaci potentissimi? Dalle vittorie del passato - basti pensare al vaccino contro la poliomielite, a quelli contro l'epatite B e i papillomavirus - alle sfide ancora in corso, questo libro traccia un profilo esaustivo e accessibile del mondo della virologia: una disciplina incredibilmente affascinante, legata alla vita di tutti i giorni, alla storia della nostra società e alla nostra salute, molto più di quanto comunemente si pensi.
17,00

Divagazioni terapeutiche

Maurizio Riccetti

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2021

pagine: 144

Con questo saggio Maurizio Riccetti prende in esame aspetti fondamentali del lavoro svolto in una psicoterapia psicodinamica, ma non tanto del processo psicoterapeutico in sé per sé (a cui comunque l'autore fa riferimento rispetto alla sua formazione come psicosintetista) quanto del vissuto emozionale e mentale del terapeuta. Se è vero che una psicoterapia si costruisce su un solido impianto teoretico, è altrettanto vero, se non addirittura forse più vero, che il risultato terapeutico è dato dall'incontro fra l'anima e la mente del terapeuta e l'anima e la mente del paziente. Il saggio tocca in maniera divagante (da cui il titolo) aspetti centrali quali il transfert, la seduzione, la riparazione, l'onnipotenza terapeutica, utilizzando l'esperienza trentennale dell'autore e la particolare relazione che una psicoterapia psicodinamica ha con le fiabe.
15,00

Neuropsichiatria infantile

Roberto Militerni

Libro: Copertina rigida

editore: Idelson-Gnocchi

anno edizione: 2021

pagine: 626

48,00

La psichiatria come psicoterapia

Massimo Fagioli

Libro: Copertina morbida

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2021

pagine: 300

Scritte sotto dettatura, nell'estate del 2004, su una spiaggia assolata di Rodi, queste 70 pagine di Massimo Fagioli, secondo le parole dello stesso autore, possono "essere, anche se non sufficienti, almeno di orientamento per chi vuole interessarsi di psichiatria".
20,00

Hai da spegnere? Dieci ragioni che non vi hanno mai raccontato per abolire il fumo

Giulia Veronesi

Libro: Copertina morbida

editore: Sonzogno

anno edizione: 2021

pagine: 192

Il fumo fa male alla salute, ce lo hanno sempre spiegato. Ed è vero, verissimo. Ma questa prospettiva individuale rischia di mettere in ombra il quadro più generale: il tabacco fa male anche a chi non fuma ed è tra i nemici più temibili dell'ambiente e della giustizia sociale nei paesi meno sviluppati. Nel saggio scientifico "Hai da spegnere?", Giulia Veronesi racconta le dimensioni finora ignorate del fenomeno. Coltivare, lavorare e commercializzare il tabacco intacca risorse naturali che potrebbero essere impiegate in modo più sostenibile, come acqua, energia e terreno. Si aggiungono l'uso massiccio di pesticidi, il disboscamento e l'inquinamento. «A ogni boccata di sigaretta c'è un pezzetto di mondo che va in fumo» scrive l'autrice, chirurgo robotico toracico e massima esperta della materia. «Bruciano il tabacco, la cartina e le foreste decimate per produrli. Una nuvola grigia occupa uno spazio che prima era di aria pulita.» Il lettore viene accompagnato alla scoperta dell'incessante attività di marketing dell'industria del fumo, che da oltre un secolo cerca di rendere sexy la sigaretta tra i più giovani e che oggi, anche grazie ai social network, spinge la diffusione dei nuovi dispositivi elettronici, dalle e-cig ai device a tabacco riscaldato. Pagina dopo pagina, si scoprono i meccanismi biologici e psicologici responsabili di una delle dipendenze più sottovalutate: quella da nicotina. Nella parte finale del libro, un'ampia sezione con test e consigli medici per chiudere con il fumo senza soffrire l'astinenza e senza prendere peso.
16,00

Vivere bene con la demenza. Manuale per facilitatori

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2021

pagine: 112

Il corso offre ai facilitatori un approccio realistico, ma positivo, che possa aiutare i partecipanti a comprendere la propria condizione e ad adattarsi, permettendo loro di vivere al meglio delle proprie possibilità. La sua struttura, organizzata in sessioni, accompagnata da risorse come le dispense per i partecipanti, aiuterà i facilitatori ad un approccio in grado di offrire supporto concreto dopo la diagnosi. Il manuale, in quanto rivolto ai facilitatori, è stato sviluppato sulla base dei numerosi anni di esperienza clinica e di ricerca degli autori. Può essere di grande sostegno ai professionisti provenienti da contesti diversi, come gli specialisti del Servizio Sanitario Nazionale, del settore delle cure primarie ed in quelli del volontariato e di comunità.
23,50

ACSM. Linee guida per la valutazione funzionale e la prescrizione dell'esercizio fisico

Libro

editore: Calzetti Mariucci

anno edizione: 2021

pagine: 488

Le "Linee guida dell'ACSM per la valutazione funzionale e per la prescrizione dell'esercizio fisico" affrontano nel dettaglio i temi della valutazione funzionale e della pratica efficace del movimento e dello sport nelle popolazioni sane, in quelle portatrici di patologie, oltre che nelle popolazioni speciali, in quanto legate a condizioni fisiche particolari o a tempi peculiari della vita. Questa è la seconda edizione italiana (la decima statunitense) delle giustamente celebri e celebrate ACSM's Guidelines for Exercise Testing and Prescription, punto di riferimento internazionale a cura dell'American College of Sport Medicine, essenziale strumento di lavoro nel mondo della Medicina dello Sport e dell'Esercizio Fisico. L'edizione conta 12 capitoli che spaziano dai benefici, alla valutazione pre e post esercizio, alla valutazione funzionale in ambito clinico e su soggetti con patologie, alla prescrizione dell'attività fisica per tutte le categorie della popolazione, per chiudere con le teorie e le strategie per la promozione dell'esercizio fisico, e alcune Appendici. Fra le Appendici, elemento aggiuntivo di notevole originalità e di pregio assoluto, le "Linee di indirizzo sull'attività fisica per differenti fasce di età e situazioni fisiopatologiche", frutto dell'attività di un Tavolo di lavoro del Ministero della Salute, organizzato nel 2019 per la prima volta in Italia e incentrato sull'esame di situazioni fisiologiche e fisiopatologiche in sottogruppi specifici di popolazione. L'opera si presenta come validissimo sussidio per l'attività professionale di molti addetti ai lavori: medici con specializzazione in medicina dello sport, ma anche pediatri e geriatri, esperti delle "differenti possibili condizioni di salute", specialisti professionisti del movimento giovanile o dell'età adulta o della terza età, laureati in scienze del movimento in quanto sovente prescrittori di esercizio fisico ed ideatori e poi sviluppatori di programmi di allenamento o di attività motorie mirate per diverse categorie di individui e differenti fasce di età.
48,00

Le basi del metodo per la consapevolezza dei processi psicomotori

Moshe Feldenkrais

Libro: Copertina morbida

editore: Astrolabio Ubaldini

anno edizione: 2021

pagine: 186

Le intuizioni di Feldenkrais rivelano oggi tutta la portata innovativa di un metodo rivoluzionario nel campo dell'apprendimento e del movimento, che ha saputo cogliere, con decenni di anticipo rispetto agli sviluppi delle neuroscienze, il carattere neuroplastico del cervello e la sua capacità di modificare la propria struttura attraverso l'esperienza. Sviluppato da Moshe Feldenkrais negli anni cinquanta del secolo scorso, nel tempo il metodo ha trovato proficue applicazioni nel campo della riabilitazione, dello sport, dell'arte, destando tra gli altri l'interesse di neuroscienziati come Karl Pribram, che ha riconosciuto la sua capacità di attuare cambiamenti nel cervello, e di un grande regista teatrale come Peter Brook, colpito dall'estrema precisione con cui Feldenkrais ha studiato il corpo in movimento. Secondo Feldenkrais, ogni aspetto della vita umana, compresa la sicurezza interiore, dipende dalla postura, dall'equilibrio del corpo, dal radicamento dei piedi a terra. Agendo sulla postura (che è determinata dalla dinamica di tre fattori: spazio, ambiente sociale e forza di gravità), si può giungere a una modalità di azione o reazione non più dettata dall'abitudine, ma dalla situazione del momento. Poiché la maggior parte degli stimoli che raggiungono il sistema nervoso proviene dalle attività muscolari, costantemente influenzate dalla gravità, la postura è una delle chiavi più importanti per modificare i modelli comportamentali inadeguati e giungere alla vera maturità: il pieno possesso delle proprie facoltà fisiche, intellettuali e affettive, unito a un controllo consapevole del proprio agire. La nuova edizione comprende, oltre alla revisione integrale del testo, la prefazione di Norman Doidge e l'aggiunta dell'indice analitico. Prefazione all'edizione originale di Moshe Feldenkrais.
15,00

Manuale di psicoterapia umanistica esistenziale

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2021

pagine: 436

Questo manuale parte dall'esperienza dell'Istituto IPUE, fondato da De Marchi, che, dopo la sua morte, ha continuato a sviluppare e a far evolvere quell'indirizzo scientifico, didattico e terapeutico con lo stesso spirito laico e inclusivo scelto dal suo fondatore. A partire dall'incontro e dalla contaminazione con altri indirizzi fino a costituire una sintesi quanto più possibile ampia e organica; forse è la più ampia finora proposta, grazie ad un'esposizione storica, teorica e pratica, suffragata da una robusta ed eloquente casistica clinica. L'ambizione è duplice: illustrare gli approcci storici della psicoterapia esistenziale (con una speciale attenzione per l'opera di Yalom) e schiudere la porta ad approcci recenti, come la Psicoterapia cognitivo-analitica, la Dignity Therapy, aperta da Chochinov insieme alla Meaning Therapy, e l'integrazione della farmacoterapia utile per lenire la sofferenza. Sono anche approfondite la Managing Cancer and Living Meaningful (CALM), la Cognitive Analytic Therapy (CAT) e la Terapia di Riorientamento Esistenziale (RET) che mirano alla ricostruzione delle condizioni di emotività sostenibile dopo esperienze traumatiche e disorientanti.
29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.