Il tuo browser non supporta JavaScript!

Matematica

Algebra lineare e geometria analitica

Alessandra Bernardi, Alessandro Gimigliano

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2018

pagine: 318

Questo libro è pensato come testo di riferimento per un corso base di algebra lineare e geometria analitica per studenti di Ingegneria, Economia e non solo. Il volume, caratterizzato da una struttura agile e "student friendly", è dotato di molti esempi ed esercizi, sia frammisti all'esposizione della teoria sia alla fine di ogni capitolo, e include al suo interno le loro soluzioni. La suddivisione degli argomenti garantisce l'autonomia di ciascun capitolo e permette di trattare in ordine diverso i temi proposti facilitando lo studente a una completa acquisizione della disciplina.
27,00

L'equazione di Dio. Eulero e la bellezza della matematica

David Stipp

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2018

pagine: 195

Bertrand Russell ha scritto che la matematica può stupire e ammaliare tanto quanto la poesia. E in effetti anche la fisica e la matematica sono sempre state viste come una forma d'arte, nonostante usino altri strumenti e altri sguardi: formule e serie numeriche al posto di parole, scalpelli e colori. Più di due secoli fa Eulero, matematico svizzero tra i più prolifici della storia, scrisse quella che è stata definita "l'equazione di dio", una formulazione stilisticamente semplice eppure profonda nel suo significato e nelle sue implicazioni, capace di creare un inaspettato legame tra cinque simboli alla base dell'analisi matematica. Da allora la formula di Eulero, considerata come la più bella di sempre, ha conosciuto un numero sterminato di applicazioni, dall'aritmetica di base agli interessi composti in economia, fino alla tecnologia che maneggiamo ogni giorno.
21,00

Compendio di statistica. Statistica descrittiva. Calcolo delle probabilità. Statistica inferenziale

43/1 3^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2018

pagine: 352

Il testo offre una trattazione sistematica dei principali argomenti che normalmente costituiscono i contenuti di un corso universitario di Statistica di base, che concernono, in sintesi, la statistica descrittiva, il Calcolo delle probabilità e la statistica inferenziale. Pertanto, dopo alcuni capitoli in cui si espongono le tecniche aventi come scopo la sintesi, ottenuta tramite opportuni indici e rappresentazioni grafiche, di insiemi di dati raccolti durante le rilevazioni statistiche e concernenti uno o più fenomeni reali, al fine di una loro chiara interpretazione, il testo presenta un capitolo dedicato alla teoria della probabilità, propedeutica alla Statistica inferenziale, volta all'induzione probabilistica sulla struttura incognita di una popolazione, e che è oggetto degli ultimi cinque capitoli. Obiettivo del volume è quello di far acquisire gradualmente i concetti, la terminologia e i metodi della statistica. Oltre la modalità di trattazione degli argomenti, semplice ma minuziosa, caratteristiche fondamentali sono i numerosi esempi applicativi dei principi e metodi della disciplina a dati tratti dalla realtà nazionale. Il testo si indirizza a studenti dei corsi di Statistica di base, di Statistica descrittiva o di Calcolo delle probabilità e Inferenza statistica, a coloro che si preparano per i concorsi, ma anche a funzionari e tecnici, di enti pubblici e privati, che si servono dei metodi e degli strumenti statistici.
22,00

Statistica. I manga delle scienze. Vol. 5

Shin Takahashi

Libro: Copertina morbida

editore: Gedi (Gruppo Editoriale)

anno edizione: 2018

pagine: 215

Se la statistica non vi fa dormire sonni tranquilli o semplicemente volete applicarla alla vita di tutti i giorni, "I manga delle scienze - Statistica" vi aiuterà a superare i vostri problemi. Questa guida a fumetti vi metterà in men che non si dica sulla strada giusta per arrivare al cuore della statistica. E che libro di matematica sarebbe senza esercizi? All'interno troverete tutti gli strumenti per verificare i vostri progressi passo dopo passo. Questi e altri bizzarri esempi tratti dal mondo reale vi aiuteranno a padroneggiare concetti statistici che altri trovano complessi. Se volete capire la statistica ma vi sentite scoppiare la testa o semplicemente avete bisogno di una bella rinfrescata, lasciatevi guidare da Rui e dal pazientissimo Mr Yamamoto.
11,90

Geometrie senza limiti. I mondi non euclidei

Laura Catastini, Franco Ghione

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2018

pagine: 244

Per secoli la geometria euclidea, pietrificata nella inesorabile logica dei suoi cinque postulati, è rimasta il sistema matematico per eccellenza. Violando i postulati, soprattutto il più enigmatico, ovvero il quinto, si scoprì che la magnifica costruzione non era sola: erano possibili altri modi di scalare l'infinito, altre geometrie non euclidee, altrettanto belle e coerenti, attraverso le quali si poteva anche considerare uno spazio a molte dimensioni. Lo sguardo da allora si spostò ancora più lontano fino a scorgere un'intera città fatta di molte costruzioni geometriche, dalle forme più strane e meravigliose, alcune delle quali utilizzate dai fisici, a cominciare da Einstein, per misurare lo spazio astronomico. Da Sacchen a Eulero, da Beltrami a Gauss a Riemann, una storia affascinante di idee, tentativi e conquiste.
15,00

Principî matematici della filosofia naturale

Isaac Newton

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2018

pagine: 240

Pubblicati nel 1687, i "Principî matematici della filosofia naturale" sono il culmine della rivoluzione scientifica del XVII secolo. In un quadro coerente e unitario, arricchito di nuovi contenuti empirici, Newton offre un monumentale compendio di tutti i risultati che - da Copernico a Keplero e Galileo - avevano demolito la concezione aristotelico-tolemaica dell'universo. E lo fa grazie a una rigorosa definizione matematica di quei concetti - tempo, forza e movimento - che avevano guidato gli sviluppi della scienza moderna e che ora trovano un'impressionante sintesi in una formula semplice ed elegante: la legge di gravitazione universale. Un'unica e fondamentale legge che sancisce l'unificazione dei fenomeni celesti e terrestri, superando definitivamente la tradizionale divisione tra astronomia e meccanica. È questo il nuovo «sistema del mondo» che Newton delinea nella sua opera e che rimarrà immutato fino alla teoria della relatività di Einstein.
21,00

Le due teste del tiranno. Metodi matematici per la libertà

Marco Malvaldi

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 252

La matematica è rivoluzionaria. Attinge alla dimensione della libertà umana per creare mondi diversi e opposti, negando un codice già affermato per strutturarne liberamente un altro. Affermazioni matematiche all'apparenza inutili o sbagliate preannunciano quasi sempre vere e proprie rivoluzioni del pensiero. Il teorema di Bayes, per esempio, da puro gioco intellettuale è diventato un pilastro della diagnostica medica, della scienza forense, delle neuroscienze e nelle ricerche sull'intelligenza artificiale. In un viaggio che dai filosofi greci ci conduce alla Ultimate Machine di Claude Shannon, l'autore ci mostra che la matematica è rivoluzionaria anche in un modo più profondo: ci mette in grado di capire il mondo e di partecipare alla costruzione della società; di sconfiggere il tiranno: quello vero, ma soprattutto quello generato dal nostro stesso pensiero. Tutti possiamo intervenire, decidere se un ragionamento è corretto o meno, e tutti possiamo accedere agli assiomi iniziali e alle regole usate per svilupparli. Nel mondo fantastico dei numeri e dei teoremi non ci sono limiti all'immaginazione e in questo esercizio di fantasia siamo tutti liberi e tutti uguali. Non c'è nulla di controverso. "Sire", spiegò ad Alessandro Magno il suo precettore Menecmo, "in geografia esistono strade per i re e strade per il popolo, ma in geometria c'è un'unica strada per tutti."
13,00

Matematica. Vol. 1: Insiemi numerici, algebra letterale, equazioni, sistemi e geometria euclidea

Emiliano Barbuto

Libro: Copertina morbida

editore: EDISES

anno edizione: 2018

pagine: 304

Il volume si rivolge a quanti abbiano la necessità di apprendere o rivedere in breve tempo i concetti basilari delle operazioni negli insiemi numerici, del calcolo letterale e della geometria euclidea. La trattazione sintetica non impedisce di approfondire sia la parte teorica, con le dimostrazioni degli asserti, sia la parte applicativa, con lo sviluppo di numerosi esempi di esercizi svolti e la presentazione di diverse tipologie di verifica alla fine di ogni capitolo. Tra gli argomenti principali: insiemistica; operazioni negli insiemi numerici; sistemi di numerazione; logica delle proposizioni; monomi e polinomi; frazioni algebriche; equazioni e sistemi di equazioni di primo grado; fondamenti della geometria euclidea.
9,50

Matematica. Dagli insiemi alle equazioni differenziali

Massimo Scorletti, Mario Italo Trioni

Libro: Copertina morbida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2018

pagine: 272

Tutta la terminologia e i concetti chiave. Richiami storici che raccontano le tappe evolutive della disciplina. I possibili collegamenti di algebra e geometria con altre discipline (fisica, biologia, informatica, economia...). In ogni capitolo, box con utili applicazioni dei concetti e delle regole appena presentati. Gli insiemi numerici: i numeri naturali, interi, razionali, reali, complessi. Algebra: espressioni, equazioni, disequazioni. Funzioni irrazionali e trascendenti: potenze, radici, logaritmi, esponenziali, funzioni trigonometriche e iperboliche. Geometria analitica: piano cartesiano, retta, parabola, circonferenza, ellisse e iperbole. Analisi matematica: calcolo infinitesimale e differenziale, limiti, derivate, integrali. Studi di funzione: campi di esistenze, simmetrie, massimi e minimi, asintoti, concavità. Equazioni differenziali: di I e II ordine, a variabili separabili e lineari, integrazione numerica.
9,90

Guida allo studio dei vettori e tensori

Daniel Fleisch

Libro: Copertina morbida

editore: Editori Riuniti Univ. Press

anno edizione: 2018

pagine: 221

Vettori e tensori sono strumenti di risoluzione dei problemi dalle capacità incredibili, con applicazioni che vanno dalla meccanica all'elettromagnetismo alla relatività generale. Comprenderne la struttura e l'applicazione è di fondamentale importanza per gli studenti dei corsi di fisica e di ingegneria. Se sei uno studente diplomato o alle prese con il passaggio verso corsi di laurea in ambito scientifico e ingegneristico, oppure semplicemente se sei una persona curiosa che vuole saperne di più, questo libro ti aiuterà ad affrontare ed applicare correttamente vettori e tensori. Scritto con un linguaggio semplice il libro è supportato online da podcast audio complementari (in lingua inglese) ed esempi spiegati, che ti permetteranno di comprendere pienamente questi formidabili oggetti matematici.
18,00

La dittatura del calcolo

Paolo Zellini

Libro: Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 2018

pagine: 186

Perché la scienza non ha potuto prescindere dagli algoritmi, e da quanto tempo il calcolo è entrato prepotentemente in ogni settore della nostra vita? Che cosa può e che cosa non può essere automatizzato? La matematica possiede sempre e comunque le qualità che le sono generalmente attribuite, come l'utilità, l'armonia o l'efficacia in ogni sua applicazione? Questo libro offre una risposta penetrante e articolata a domande che appaiono oggi ineludibili. Zellini le affronta con un rigore e con una misura che fanno emergere con evidenza tutto l'interesse scientifico del pensiero algoritmico, come pure il carattere virtualmente apocalittico di ciò che appare ormai un dominio incontrastato del calcolo digitale. Se non si vogliono ignorare i princìpi di libertà e di responsabilità, non si può rimanere estranei o indifferenti alla diffusione di una scienza che si ispira a un criterio di effettività e di efficienza meccanica, ultimo fondamento e pietra angolare del calcolo, ma anche causa di inevitabili pregiudizi e travisamenti.
12,00

L'ultimo teorema di Fermat. L'avventura di un genio, di un problema matematico e dell'uomo che lo ha risolto

Simon Singh

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 320

Nel 1665 Pierre de Fermat, uno dei più geniali innovatori della teoria dei numeri, morì portando con sé la soluzione del suo ultimo quesito aritmetico. In una nota all'Arithmetica di Diofanto di Alessandria, scrive: "È impossibile separare un cubo in due cubi, o una potenza quarta in due potenze quarte, o in generale, tutte le potenze maggiori di due come somma della stessa potenza. Dispongo di una meravigliosa dimostrazione di questo teorema, che non può essere contenuta nel margine troppo stretto di una pagina". Con questa breve frase era stata lanciata una delle sfide più impegnative nell'ambito delle dimostrazioni matematiche, nella quale innumerevoli studiosi si sarebbero cimentati invano nei secoli successivi, e che è entrata a far parte dell'immaginario collettivo in libri, film e fiction televisive. Fino a quando, nell'estate del 1993, Andrew Wiles, matematico inglese della Princeton University, ha dichiarato di averlo risolto. Nel 2016 Wiles è stato insignito dell'Abel Prize, considerato il Nobel della matematica. Simon Singh ha raccontato questa straordinaria avventura del pensiero umano; la storia di un enigma che affonda le proprie radici nella Grecia di Pitagora e arriva fino ai giorni nostri, ai lunghi anni di ricerche e di isolamento accademico durante i quali Wiles è riuscito a far convergere le più recenti tecniche della teoria dei numeri verso la soluzione del problema "più difficile che sia mai esistito".
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.