Il tuo browser non supporta JavaScript!

Saghe

I nostri anni leggeri

Diletta Pizzicori

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2021

pagine: 276

Oxford, 1993. Dopo la morte della nonna, le cugine Julia e Martha Parker si ritrovano a frugare tra i vecchi ricordi stipati nella mansarda, alla scoperta di un passato di cui hanno sentito tante volte parlare, ma che ricordano appena. La verità che emerge dalle fotografie in seppia e dai vecchi diari della nonna Leticia riguarda il grande amore della sua vita e un doloroso segreto di famiglia. Meretto, 1919. Il minuscolo paesino in Val di Bisenzio è in subbuglio: la famiglia Parker non si vede da quelle parti da quando, cinque anni prima, la Grande Guerra l'ha fatta tornare in fretta e furia nella lontana Inghilterra. Il giovane Primo Gualtieri, figlio del giardiniere della loro tenuta, teme che questo ritorno rompa i precari equilibri della sua famiglia, o di ciò che ne resta. Nel frattempo, l'Italia è attraversata da scioperi e proteste e quella vallata toscana si trasforma, seppur per poco tempo, in una piccola roccaforte «rossa». Quei tumulti si fanno sentire anche a Meretto, ma con echi distanti che si perdono tra la quiete dei boschi e l'amicizia riscoperta di Leticia, figlia dei Parker, e Primo, in un'estate che cambierà le loro vite per sempre. Opera prima di una giovane scrittrice italiana, "I nostri anni leggeri" è una saga famigliare di inizio Novecento, in una Toscana autentica a fare da sfondo.
16,90

Parlami di Ada

Michela Bartoli, Fabrizio Simoncini

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2022

pagine: 123

Hai mai pensato che quando vieni al mondo è già tutto dentro di te, che la tua interiorità emotiva possa avere in realtà una discendenza genetica e familiare? E per tutto intendo la tua storia, il tuo carattere e anche i tuoi comportamenti. Ti è mai successo di provare emozioni profonde a cui razionalmente, nell'immediato, non sei riuscito a dare una spiegazione? Questa storia ne è la prova sincera: le avventure e traversie della famiglia Bartoli di San Benedetto Val di Sambro raccontate in una trama circolare ma non conclusiva. Una saga che tocca gli aspetti più enigmatici dei sentimenti umani: da una sconvolgente passione all'abbandono, dalla solitudine al riscatto attraverso un amore riabilitato. Ada, la protagonista, figlia di gente antica come Siro e Albina, poi Alberto e Michela, Adriano e Franca e infine Gino e Ilio, in una epopea di piccoli eroi montanari pervasa da sofferenze e fatica, da slanci e magnifiche imprese sullo sfondo di una guerra mondiale e della strage di Marzabotto. È un viaggio fra desiderio, turbamento e redenzione. Vorremmo lo leggessi come il canto di una misteriosa avventura che ci porta verso un finale ancora sconosciuto: fosse anche soltanto quello di raccontare, a coloro che nel teatro della vita fanno solo da comparse, agli increduli e ai falsi amanti, di un amore che un giorno, prepotente e inaspettato, è tornato.
12,00

La vertigine del possibile

Roberta Yasmine Catalano

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2022

pagine: 364

Una saga familiare ispirata a una storia vera e declinata al femminile, che parte dal terremoto calabrese del 1894 e si articola lungo un secolo. Conosceremo la storia di una madre e di una figlia, Maria e Rosa, contrapposte per indole ma accomunate dal medesimo destino: essere intrappolate da uomini meschini ed egoisti. Tra confronti e scontri generazionali, Rosa troverà una via di fuga in una dimensione esoterica, circondandosi di preziosi amici immaginari. Madre e figlia si ribelleranno al giogo delle convenzioni del loro tempo e oseranno pretendere il proprio affrancamento. Rosa lascerà la sua Calabria per sentirsi finalmente libera, accanto all'uomo perfetto. Ma esiste davvero?
19,50

Collemammole

Alessandro Marabottini

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo +

anno edizione: 2022

pagine: 1136

Storico dell'arte di chiara fama, Alessandro Marabottini nutriva numerosi altri interessi, coltivando la pittura e la scrittura. È infatti autore anche di opere narrative quasi tutte inedite. Tra esse spicca questo corposo romanzo storico dal sapore autobiografico, che ha come sfondo la villa di Colleramole - nel romanzo Collemammole - situata sulle colline dell'Impruneta nei pressi di Firenze. Da qui ha origine la saga della casata dei Guidotti, a partire dal neobarone Ippocrate fino ad arrivare a Guido, suo ultimo discendente e voce narrante. Le vicende della famiglia non sono solo legate alla villa ma a numerosi altri luoghi, dall'Africa alla Scozia e, per restare in Italia, a Livorno e a Messina - città di origine di uno dei rami della famiglia - che nel romanzo viene ampiamente descritta nelle tragiche circostanze del terremoto del 1908. Ma Collemammole resta il punto di ancoraggio di una vicenda familiare e personale, il luogo dove i destini si intrecciano nello scenario dell'Italia post-risorgimentale, e dove, attraverso le microstorie dei tanti personaggi che qui si avvicendano, si raccontano diverse guerre, l'avvento della dittatura fascista e gli sconvolgimenti sociali avvenuti tra la metà dell'Ottocento e il secolo successivo. Pubblicato in occasione del decimo anniversario della morte dell'autore, scomparso nel 2012, questo romanzo inedito, dall'animo classicheggiante ed eroico, arriva in libreria in una edizione corredata da dipinti autografi e fotografie.
28,00

La casa viola

Sergio Oricci

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2022

pagine: 150

Mr. Cleanskin è l'ultima vera rockstar ancora in vita; suo cugino, il Sorcio, è un uomo che non ha trovato il suo posto nel mondo. La storia della loro famiglia ruota attorno a una casa viola, il luogo dove nonno Enrico ha vissuto i suoi ultimi anni diventando il punto di riferimento di una comunità di outsider che ha dato vita a una società segreta ai margini della metropoli. Tra concerti rock, arte spontanea, scelte radicali e salti di generazione, gli uomini della famiglia Ancarani attraversano la fine del Ventesimo secolo e si ritrovano, molti anni dopo, ancora in fuga dalla nostalgia e alla ricerca di un senso e di corrispondenze: corrispondenze tra nonno e nipoti, tra ricordi e presente, tra una piccola casa viola in mezzo al bosco e il mondo esterno che si trasforma.
17,50

Cartografia del sale. Quaderno dei racconti e delle ricette della nonna da una Puglia perduta

Dario Carnimeo

Libro: Copertina morbida

editore: Wip Edizioni

anno edizione: 2022

Una emozionante saga famigliare, ricca di personaggi densi, colpi di scena ed evocazioni poetiche. Le storie di due famiglie, una di pescatori l'altra di contadini, si incrociano in un'architettura sorprendente costruita su tre linee narrative sovrapposte. Il linguaggio, gli aneddoti, le storie e le ricette danno vita a una Puglia delle origini, in cui il duro lavoro, le cerimonie rurali e le tradizioni fanno da padrone. L'avvento della Seconda guerra mondiale e le grandi trasformazioni sociali dell'epoca contribuiscono a dare spessore a una narrazione dai ritmi crescenti e dai finali inattesi.
15,00

Le predestinate

Dino Cassone

Libro: Copertina morbida

editore: Les Flâneurs Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 156

Il destino è una faccenda personale o riguarda il percorso di un'intera famiglia? Questa è la domanda che assilla Sole, protagonista e voce narrante del romanzo, mentre ci introduce nel microcosmo domestico che ha creato con le sue sorelle. Da qui ricostruisce la loro storia: a partire da un'infanzia di stenti, resa ancor più dura dall'indole "severa" (per usare un eufemismo) del padre, fino all'apice dell'ascesa sociale, grazie al Circo Lazar in cui le sorelle diventeranno famose come "le Sirene dalle chiome di fuoco". Ma neanche la notorietà riuscirà a proteggerle dalla maledizione che aleggia sulle loro vite. Crisi sentimentali e tracolli finanziari, lutti e sconfitte, contrasti e rancori si susseguono in una concatenazione di eventi che rimanda a un disegno fatto della stessa materia delle stelle. Un'appassionata saga familiare scritta in forma di diario, che, esplorando tutte le sfumature della sorellanza, indaga il rapporto fra predestinazione e scelte individuali.
14,00

I gioielli di famiglia

Adriana Trigiani

Libro: Copertina morbida

editore: TRE60

anno edizione: 2022

pagine: 456

Viareggio, 1920. Domenica Cabrelli è una ragazza vivace, con tanti sogni, la passione per la lettura e un grande amore, Silvio, un ragazzo dalla vita purtroppo difficile. Quando il giovane è costretto a lasciare la città, Domenica, travolta dal dispiacere, si rifugia nello studio. Nel giro di qualche anno diventa infermiera, e presto si trasferisce a Marsiglia per lavorare in ospedale. Grazie al suo carattere esuberante, nella città francese conosce un affascinante capitano scozzese, John McVicars, di cui si innamora perdutamente. Nel frattempo, in Europa scoppia la Seconda Guerra Mondiale: Domenica viene inviata prima in Scozia e poi a Liverpool, dove gli italiani vengono fatti prigionieri a causa dell'alleanza tra Mussolini e Hitler. In quegli anni così travagliati, la ragazza sperimenta l'amore, il dolore per la separazione e un immenso desiderio di tornare a casa, pur portando con sé segreti inconfessabili... Viareggio, oggi. La famiglia Cabrelli crea e vende splendidi gioielli da generazioni. Giunta al termine della sua vita, Matelda, l'anziana della famiglia, decide di condividere con la nipote Annina alcune vicende legate alla madre, Domenica. Nessuno, a parte Matelda, ne è a conoscenza. Ma perché Domenica aveva nascosto alcuni episodi della sua giovinezza? Cosa si celava dietro quel silenzio? Attraverso questo racconto Matelda, a distanza di quasi cento anni, intende consegnare alla nipote la memoria storica dei Cabrelli e i loro segreti, taciuti da tempo. Soltanto così potrà terminare i suoi giorni serena, certa che Annina potrà creare una nuova famiglia, senza dimenticare mai le proprie radici.
20,00

Tutta colpa di Dorotea

Giusi Simonelli

Libro

editore: Audax

anno edizione: 2022

pagine: 311

Alta Valtellina, tra Grosio e Sondalo, tra terre avare dall'eroica agricoltura dove esistono famiglie tanto antiche che hanno alle spalle un passato leggendario. Una saga che va dal 1750 al 2015, dove fantasia e memorie incedono nella storia attraverso luoghi, usi e costumi, tradizioni, odori e sapori ormai persi. È il racconto di destini intrecciati dove Giomatteo, sognando un faccia a faccia con Napoleone diventa uomo; Elisabetta che affronta la propria vita senza sentirsi mai completamente accettata in famiglia; Giovanni che ha sempre sognato l'America ma si ritrova a costruire la Canadian Pacific Railway. È una storia dove aleggia qualcosa di Universale quando le guerre scuotono le famiglie e le donne ti seducono per il loro coraggio, come Rosa e Dorotea.
23,00

Luci e ombre di una dinastia. La rivoluzione industriale

Alfonso Carnevale

Libro: Copertina morbida

editore: Booksprint

anno edizione: 2022

L'opera narra le vicende di una famiglia nobiliare molto influente nell'ambito dell'aristocrazia inglese e del relativo mondo politico: la severità del sistema giudiziario; l'evoluzione del programma coloniale, industriale, sociale e della finanza. Il tutto supportato dall'arte settecentesca e ottocentesca europea (Inghilterra, Italia, Francia). Con il trascorrere degli anni, si susseguono vicende amorose, tristi e drammatiche del casato nobiliare dei Godwin e le inevitabili scelleratezze e disavventure di alcuni componenti della famiglia. Nella narrazione vengono inserite delle curiosità storiche che la rendono interessante.
20,90

Brusio di fondo

Giuliano Cibo-Ottone

Libro: Copertina morbida

editore: Montag

anno edizione: 2022

pagine: 162

Tra i campi di frumento e di mais dell'alta pianura piemontese, una storia di contadini e operai che abbraccia il complicato periodo che va dagli anni '20 del secolo scorso fino al secondo dopoguerra. La famiglia Moscati, agricoltori fortemente legati alla terra, è testimone ed esempio di una dignità composta, legata ai valori della tradizione, del buon senso, dell'integrità morale. La famiglia dei conti Contorni- Paoli vive invece il declino del prestigio nobiliare, e fatica a far fronte al tracollo economico e ad adattarsi al duro mondo del lavoro operaio. L'incontro fra Carolina e Arrigo fa da reagente chimico che mette in risalto le differenze e le somiglianze fra le due famiglie, ma preannuncia anche la nascita di una nuova realtà familiare pronta ad affrontare le sfide del dopoguerra.
14,00

Vieni a sederti tra i fiori

Giuseppina Valla Innocenti

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 342

Matilde ripercorre quarant'anni di vita dei Gallo, una famiglia di origine contadina che vive in un piccolo centro del torinese. Con grande fatica e sacrifici, nonno Primo e nonna Regina riescono ad elevarsi socialmente e a diventare agricoltori indipendenti, all'inizio degli anni Sessanta, nel momento del boom economico. I loro figli, però, sono attratti dalla vita della grande città e dal lavoro in fabbrica, anche se in alcuni di loro rimane l'attaccamento alla campagna. Tra tradizione e innovazione, a volte con qualche screzio, ma su cui sempre prevale l'affetto, l'invito della nonna di "sedersi tra i fiori", nella stanza che lei stessa ha decorato con i suoi ricami floreali, rappresenta un momento di unione familiare, di condivisione di valori e di sentimenti.
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.