Il tuo browser non supporta JavaScript!

Servizi sociali, assistenza sociale e criminologia

Educazione civica per concorsi nelle forze armate

1 EMANUELE

Libro: Copertina morbida

editore: Nissolino

anno edizione: 2021

pagine: 191

Nei concorsi nelle Forze Armate materia ricorrente è quella di Educazione Civica. II presente volume è stato appunto sviluppato a partire dagli argomenti dei quiz delle banche dati ufficiali dei concorsi nelle Forze Armate per consentire al candidato un rapido apprendimento o un agile ripasso dei contenuti oggetto di studio. A completamento del lavoro, un glossario di rapida consultazione di tutti i termini giuridici ed economici cui i test ufficiali fanno riferimento, un elenco delle targhe internazionali e un elenco delle sedi delle principali istituzioni nazionali, europee e internazionali (anch'esse oggetto di quiz). Infine, per simulare le prove, è stata selezionata una batteria di quiz tratti dalle banche dati ufficiali.
14,00 13,30

Il delitto di Giarre. 1980: un «caso insoluto» e le battaglie del movimento LGBT+ in Italia

Francesco Lepore

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2021

pagine: 192

Quasi abbracciati e mano nella mano, uccisi entrambi da un colpo di pistola alla testa. Furono trovati così, il 31 ottobre 1980, sotto un enorme pino marittimo nella Vigna del Principe a Giarre, i corpi del venticinquenne Giorgio Agatino Giammona e del quindicenne Antonio Galatola, detto Toni. I due erano scomparsi quattordici giorni prima. Subito, nella cittadina del catanese, si inizia a vociferare di doppio suicidio, o di omicidio-suicidio. Per tutti, in paese, le vittime erano i ziti - «i fidanzati» - e Giorgio veniva ormai da tempo additato quale puppu cu bullu: un «frocio patentato», insomma, accusato di aver traviato un giovane innocente. A rendere inaccettabile quella relazione è, in realtà, solo l'orientamento sessuale dei due: a quella stessa società sembra assolutamente normale che una sorella di Toni sia andata via di casa a dodici anni, e a quindici sia già madre. Intanto, mentre i parenti delle vittime si affannano a negarne l'omosessualità, le indagini si infrangono contro un muro di silenzio e i punti da chiarire restano tanti. Com'è possibile che i cadaveri siano stati rinvenuti in una zona battuta, a poche centinaia di metri dalla caserma dei carabinieri? E come conciliare la posizione dei corpi e la traiettoria dei proiettili con l'ipotesi di suicidio-omicidio? Infatti, di lì a pochi giorni, il tredicenne Francesco Messina - nipote di Toni - confessa: i due l'hanno supplicato di ucciderli, e sono arrivati persino a minacciarlo di morte se non li avesse aiutati. Poi, però, il ragazzino ritratta, sostenendo di aver confessato dietro pressione delle forze dell'ordine. Quello che è certo è che Giorgio e Toni sono morti del pregiudizio di una intera comunità nei loro riguardi. La vicenda scosse fortemente l'opinione pubblica, che fu portata per la prima volta a riconoscere l'esistenza dell'effettiva discriminazione verso le persone omosessuali. Come diretta conseguenza nacque il Fuori! di Catania. E, il 9 dicembre 1980, a poco più di un mese dal ritrovamento dei corpi dei due ragazzi fu costituito a Palermo su organizzazione di don Marco Bisceglia il primo nucleo di Arcigay, la più importante associazione LGBT+ italiana. Attraverso l'attenta ricostruzione del delitto (alla luce degli articoli coevi, di testimonianze provenienti dall'ambiente familiare degli ziti, da quello civico giarrese e da quello degli attivisti/e) Francesco Lepore racconta quattro decenni di battaglie e rivendicazioni del movimento LGBT+ italiano.
17,00 16,15

Mamme che uccidono. Necessità di capire e responsabilità di prevenire

Alessandra Bramante

Libro

editore: CELID

anno edizione: 2021

pagine: 160

Cosa spinge una madre ad uccidere il figlio che ha cresciuto per nove mesi dentro di sé? Quale meccanismo scatta nella mente di queste donne? Sono lucide e programmatrici, oppure agiscono sotto l'influsso di patologie psichiatriche tali da non permettere loro di capire ciò che stanno commettendo? Questi e molti altri interrogativi hanno spinto l'autrice ad occuparsi in modo approfondito di questo fenomeno, per capire e conoscere in modo più profondo il fenomeno dell'uccisione del figlio da parte della madre, reato che più di altri turba profondamente inostri equilibri e la nostra sicurezza interna.
13,00 12,35

Storia di una scomparsa

Flavia Piccinni, Carmine Gazzani

Libro: Copertina morbida

editore: Fandango Libri

anno edizione: 2021

pagine: 224

"Un mistero che dura da quarantaquattro anni. Mauro Romano scompare misteriosamente il 21 giugno del 1977 da Racale, Salento. Ha sei anni, una cicatrice sull'occhio sinistro e una bruciatura sulla mano destra. La sua è una storia popolata da presunti sequestratori in cerca di riscatti milionari, investigatori assetati di visibilità, segreti inconfessabili legati ai testimoni di Geova. Al centro i genitori, Bianca e Natale che cercano ovunque il figlio, fino a quando non credono di riconoscerlo nella foto di un milionario arabo che ha le medesime cicatrici. "Storia di una scomparsa" è il racconto di un caso incredibile: il rapimento più lungo del mondo."
18,00 17,10

Ragazzi chimici. Confessioni di chemsex

Andrea Mauri, Angela Infante

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2021

pagine: 94

I ragazzi chimici prendono cocaina basata, mephedrone, crystal; si fanno di ecstasy, di ketamina, di viagra. Per fare sesso con altri ragazzi chimici. Il chemsex è arrivato nel Belpaese, e i pusher italiani si sono subito attrezzati con droghe che aiutano i ragazzi chimici ad andare avanti tutta la notte. Con una prosa asciutta e un linguaggio iperrealista, la counselor Angela Infante e lo scrittore Andrea Mauri raccontano le confessioni di chemsex di dieci ragazzi chimici italiani. Postfazione di Filippo Maria Nimbi.
12,00 11,40

Il servizio sociale: le competenze chiave

Luca Fazzi, Teresa Bertotti, Angela Rosignoli

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 228

L'attenzione etica, la creatività, il saper comunicare, la riflessività, il pensiero critico, l'aver cura di sé, il rapporto con la diversità e quello con l'organizzazione sono competenze date dalla combinazione di conoscenze, abilità e atteggiamenti che risultano fondamentali per affrontare la complessità del lavoro sociale e le sfide poste dai cambiamenti. Attraverso la presentazione di casi empirici e riflessioni teoriche, il volume ne favorisce l'apprendimento fornendo strumenti concreti per la formazione alla pratica professionale.
22,00 20,90

Sbirro. Un giornalista infiltrato racconta la polizia francese

Valentin Gendrot

Libro: Copertina morbida

editore: Nutrimenti

anno edizione: 2021

pagine: 224

Nessuno prima di lui era mai riuscito a infiltrarsi nella polizia senza farsi scoprire. Quando decide di provarci, Valentin Gendrot ha già alle spalle sei infiltrazioni, ma questa si preannuncia come la più ambiziosa e difficile di tutte. Frequenta la Scuola nazionale di polizia di Saint-Malo e, dopo poco più di un anno, ottiene la destinazione desiderata: il commissariato del Diciannovesimo arrondissement, uno dei più sensibili di Parigi. Qui passa sei mesi a fare il piantone all'ingresso, a sorvegliare le celle, o di pattuglia per le strade della città. Diventa testimone e, suo malgrado, anche protagonista: confessa di sentire lo sbirro che si infiltra in lui, la situazione che gli sta sfuggendo di mano. La sua testimonianza diretta, raccolta in questo libro, descrive una quotidianità in cui alla frustrazione per le condizioni di lavoro e l'indifferenza delle gerarchie (e al più alto tasso di suicidi tra tutte le professioni in Francia) si accompagna un triste teatro giornaliero di abusi, insulti, minacce, machismo, e soprattutto un diffuso razzismo che sfocia spesso in violenza e pestaggi. Alla sua uscita, Sbirro ha provocato un acceso dibattito sui giornali e le televisioni, a cui è seguita anche un'inchiesta giudiziaria per fare luce sui fatti raccontati nel libro. Il tema della violenza della polizia, da cui la Francia era stata già scossa ai tempi delle manifestazioni dei gilet gialli, è nuovamente divampato ed è tuttora oggetto di discussione sui media.
17,00 16,15

L'onda verde. La fine della guerra alla droga

Leonardo Fiorentini

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 169

Dalla legalizzazione in Uruguay nel 2013, sino a quelle nordamericane, le riforme delle politiche sulle droghe oggi passano per la sostanza più diffusa e normalizzata ma anche più repressa al mondo. Usata spesso come mero strumento di controllo e oppressione delle minoranze, la War on Drugs mai come in questi anni ha visto incrinarsi il suo fronte. Davanti alle evidenze scientifiche e al conclamato fallimento del proibizionismo, la regolamentazione della cannabis è oggi il grimaldello capace di insinuarsi con efficacia fra l'ideologia populista della Guerra alla Droga e un'opinione pubblica sempre più consapevole. "L'Onda Verde - La fine della Guerra alla Droga" è un viaggio tra le luci e le ombre delle legalizzazioni in giro per il mondo per riflettere sul consumo consapevole e sugli usi medici anche alla luce della raccomandazione dell'OMS. Senza mai dimenticare la realtà italiana.
15,00 14,25

I concorsi per vigile urbano. Kit completo di preparazione

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2021

pagine: 1120

Un kit completo e aggiornato per prepararsi ai concorsi di Vigile Urbano. Il kit comprende: l'edizione 2021/2022 del manuale di teoria su tutti gli argomenti oggetto d'esame; l'edizione 2021/2022 dell'eserciziario con 1.000 quesiti risolti e commentati e una prova simulata d'esame.
48,90 46,46

I concorsi per vigile urbano. Polizia municipale-polizia locale-istruttore di vigilanza. Manuale di preparazione

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2021

pagine: 752

Questo manuale rappresenta uno strumento completo, aggiornato e specifico per la preparazione alle prove - orali, scritte o a test - di tutti i concorsi per Vigile Urbano. Il volume espone, in modo chiaro e sintetico, tutti gli argomenti e i concetti fondamentali delle principali materie richieste nelle prove concorsuali: diritto costituzionale; diritto amministrativo; diritto e procedura penale; legislazione commerciale; legislazione urbanistica; legislazione degli enti locali aggiornata allo smart working testo unico ambientale e gestione dei rifiuti; disciplina della circolazione stradale; ordinamento e funzioni della Polizia locale; normativa sulla privacy; procedura sanzionatoria amministrativa; contratti della Pubblica amministrazione.
32,90 31,26

I test dei concorsi per vigile urbano. Polizia municipale-polizia locale-istruttore di vigilanza. Eserciziario

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2021

pagine: 368

Il volume contiene 1.000 quesiti - in gran parte commentate e con tutte le soluzioni - e consente di esercitarsi in modo mirato ed efficace su tutte le prove a test dei concorsi per Vigile Urbano. Gli esercizi proposti, aggiornati alle più recenti normative e alle ultime prove ufficiali, sono relativi a tutte le discipline oggetto d'esame, e in particolare: diritto costituzionale; diritto amministrativo; diritto e procedura penale; legislazione commerciale; legislazione urbanistica; diritto degli enti locali; diritto dell'ambiente e gestione dei rifiuti; codice della strada; ordinamento della Polizia Locale; normativa privacy; pubblica sicurezza; quesiti psicoattitudinali e di ragionamento. Le domande sono corredate da commenti sviluppati da professionisti di grande esperienza, che illustrano non solo la teoria essenziale ma anche le migliori strategie di risoluzione. Completano il volume una prova simulata d'esame, utili informazioni sui concorsi pubblici e i suggerimenti su come affrontare una prova a test.
21,90 20,81

L'omicidio Attanasio. Morte di un ambasciatore

Matteo Giusti

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 128

Il Congo, le sue ricchezze, la sua violenza, il suo passato e il suo futuro. Una storia drammatica che ha travolto anche il nostro ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, che erano nel Paese per aiutare un popolo disperato. Matteo Giusti raccoglie le parole, i ricordi, le speranze e i progetti di chi li ha conosciuti e lotta ogni giorno per dare una speranza al gigante africano, che l'Occidente si limita a tenere in vita solo per spremerlo economicamente. Un Paese che potrebbe essere un paradiso, ma che spesso sa essere un autentico inferno in terra. Prefazione di Denis Mukwege.
15,00 14,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento