Il tuo browser non supporta JavaScript!

Società e cultura: argomenti d'interesse generale

Il giro di Torino in 501 luoghi. La città come non l'avete mai vista

Laura Fezia

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 576

Cosa si può ancora raccontare su Torino? Sembra che sull'argomento sia già stato detto tutto: è la città magica, la culla del Risorgimento, la prima capitale del regno d'Italia, la (ex) capitale italiana dell'automobile, la patria dell'ultima dinastia sabauda, la fucina di infinite invenzioni che nel capoluogo piemontese hanno avuto inizio e molto altro ancora. E invece? Invece Torino riserva sempre qualche sorpresa: dipende da quale angolo la si guarda. Torino è un concentrato di vibrazioni, un'esplosione di colori che solo chi impara ad amarla può avvertire e lo scopo di questo libro è proprio questo: portare in superficie l'anima della città andando a scoprire i suoi infiniti luoghi con occhi nuovi, facendo capolino nei vicoli e nei portoni del centro storico, visitando palazzi, monumenti e musei dei quali si conosce solo l'aspetto raccontato frettolosamente da qualche guida, per rendersi conto di quanto l'agglomerato urbano e il territorio circostante siano stati importanti e addirittura determinanti nella Storia antica e recente. Si partirà dai luoghi, alcuni già noti, che vedremo animarsi di nuova vita, altri sconosciuti, il cui misterioso fascino non tarderà a catturarvi.
9,90

Forse non tutti sanno che a Torino... Curiosità, storie inedite, misteri, aneddoti storici e luoghi sconosciuti della prima capitale d'Italia

Laura Fezia

Libro

anno edizione: 2020

pagine: 416

Torino magica, Torino misteriosa, Torino "diabolica". Ma anche romana, risorgimentale, sabauda. Una città dalle mille anime, protagonista di diverse epoche, di cui resta sempre qualche angolo inesplorato, qualche vicenda meno nota o un personaggio rimasto nell'ombra, Laura Fezia punta il suo obiettivo su angoli affascinanti e spesso sconosciuti, fatti curiosi e interessanti: un viaggio in profondità, per scovare episodi inediti e storie poco conosciute, ma che svelano aspetti essenziali della città nell'insieme. La storia ufficiale del capoluogo piemontese viene ricostruita in queste pagine attraverso una serie di racconti paralleli, minori solo all'apparenza, ma capaci di riportare a galla ciò che spesso passa inosservato.
9,90

Personaggi leggendari e creature misteriose della Sardegna

Nicola Zucca

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 256

Intorno al 1800 a.C. in Sardegna si sviluppava la misteriosa "civiltà nuragica", le cui possenti costruzioni megalitiche sono sopravvissute nel tempo e caratterizzano tuttora il paesaggio locale. Nei secoli e millenni successivi l'isola perse del tutto l'antica gloria: situata in una posizione strategica al centro del Mediterraneo occidentale, essa divenne terra di conquista per una moltitudine di popoli invasori: Fenici, Cartaginesi, Romani, Vandali, Bizantini, Arabi, Pisani, Genovesi, Aragonesi, Spagnoli. Gli influssi culturali prodotti da queste etnie differenti hanno generato nel tempo una narrativa popolare particolarmente ricca di sfumature e tratti caratteristici. Lo scopo di questo libro è quello di offrire una sintesi della narrativa popolare dell'isola sulla base di elementi ricavati sia dall'indagine sul campo che dalla ricerca bibliografica. L'autore si sofferma dapprima sulle figure fantastiche, specie quelle tenebrose che, insieme al diavolo, caratterizzano fortemente i racconti sardi, senza tralasciare riferimenti a guaritrici, fattucchiere (brujas), preti-maghi, veggenti, eroi popolari. Segue poi una raccolta di racconti, in gran parte leggende e fiabe popolari, che proietta il lettore nel cuore della cultura sarda aiutandolo a comprendere abitudini e tradizioni di un popolo affascinante e per certi versi misterioso che, nonostante le numerose influenze straniere, ha saputo conservare una sua precisa identità.
9,90

Canti popolari del vecchio Piemonte

Tersilla Gatto Chanu

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 592

Il repertorio presenta un ampio ventaglio di generi e temi: filastrocche, favole e leggende, canti rituali, religiosi e conviviali e tante storie d'amore. Si delineano quindi gli aspetti culturali di comunità legate a un sistema di vita commisurato al ciclico susseguirsi delle stagioni, quando il canto colmava le ore delle lunghe veglie invernali, segnava il ritmo delle attività lavorative, concludeva gli incontri conviviali, accompagnave le danze popolari. A completare il vasto affresco di un mondo scomparso, i canti del quotidiano presentano tutta una galleria di figure emblematiche: coscritti e disertori, emigranti e carcerati, braccianti agricoli operai, cantastorie e ambulanti.
9,90

Torino gialla e nera

Renzo Rossotti

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 272

Torino e il Piemonte sono stati sfondo di clamorosi casi di cronaca nera, dai tempi più remoti - quando sicari eretici trucidarono l'inquisitore (1365) sino a oggi, con vicende ancora palpitanti di attualità, come il crimine mostruoso di Erika e Ornar, nel 2001. Un caleidoscopio di vicende giudiziarie che suscitarono scalpore: quella che nel 1902 ebbe protagonista, a Roma, Linda Murri, poi processata a Torino con i complici, e quella interminabile del diplomatico Ettore Grande, accusato di avere ucciso nel 1938 la moglie a Bangkok. Nello scenario torinese si affacciarono "mostri", come il folle che rapiva le bambine per trascinarle nei sotterranei di antichi palazzi, criminali che fecero a pezzi le vittime, il pazzo che nel 1956 in un ospedale trucidò una suora. Non mancano vicende entrate nell'immaginario popolare, come il delitto di Rosa Vercesi (1930), la strage di Villarbasse (1945), le sanguinose rapine della banda Cavaliere, l'inafferrabile "Diabolik" (1958), episodi che ispirarono pure il cinema noir con film girati a Torino da registi quali Lattuada, Lizzani, Monicelli, Soldati e il mago dell'horror Dario Argento, attratto dall'atmosfera che nel 1960 aveva affascinato Rene Clair e Hitchcock.
9,90

Maschere, miti e feste della Sardegna

Dolores Turchi

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 288

La Sardegna non cessa di stupirci per le sue tradizioni millenarie. Ancora oggi, esaminando attentamente lo svolgimento di alcune feste popolari, emergono riti ancestrali e suggestivi ricchi di fascino e mistero. Una ricerca seria e approfondita, basata sulle testimonianze degli anziani, sui ritrovamenti archeologici e sulla toponomastica delle zone indicate, nonché sulle antiche fonti letterarie e le tradizioni legate ai santi più venerati nell'isola, ha portato alla scoperta dell'antica religione dei Sardi e all'identificazione delle loro divinità. Ora sappiamo per certo chi si nasconde dietro la maschera dei tragici Mamuthones e chi era la vendicativa Luxia Rabbiosa nel mito della pietrificazione; conosciamo sant'Antonio del fuoco e il presagio di morte del terrificante Boe Muliache che vagava durante la notte. Sappiamo infine quanta importanza ebbero i misteri dionisiaci ed eleusini in una terra in cui la sopravvivenza fu sempre legata ai riti agrari per la fertilità dei campi.
9,90

Storie segrete della storia di Palermo

Elisa Chillura

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 439

Per quanto Palermo sia stata protagonista di eventi storici memorabili e spesso miccia incendiaria di grandi misfatti, è dentro la cronaca dei racconti minori, slegati dalla narrazione principale, che ritroviamo il ritratto più fedele dell'antica "Balarm". Lì riscopriamo la sua identità complessa, segnata da invasioni e tumulti, terremoti e pestilenze, dalle quali è rinata mille volte nei secoli. Aneddoti, pagine di diario, eventi archiviati come postille a margine di grandi avvenimenti ci consegnano piccole sfumature e preziosi dettagli sulla sua identità. Come le cronache dalle stanze liberty dove Richard Wagner aveva composto il Parsifal e che un secolo dopo ospitarono il lungo summit il tra i boss siciliani e quelli americani, sigillando il patto che li renderà i criminali più ricchi del mondo. Come le lettere scritte da Federico ii, colto regnante trattato come una superstar ma sopraffatto da quesiti esistenziali a cui trovavano risposta solo i sapienti dell'Islam. Anomalie, stravaganze, abitudini sconosciute rintracciate in filigrana nelle pagine di storia ufficiale.
12,00

A Milano oggi si dice così

Daniele Dagradi, Piselli

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 320

Milano è un posto particolare: una città in cui si corre sempre, che non dorme mai. E poi ci sono il business, la moda, l'architettura... Ma Milano è anche tanto altro. Più di 2000 anni di storia si nascondono dietro (o dentro) palazzi, cortili, chiese. È la città in cui si sono incontrate genti che arrivavano da tutta Europa: francesi, austriaci, spagnoli e, tornando indietro nel tempo, Romani e Longobardi (giusto per citarne un paio). La mescolanza di pensieri e parole ha arricchito anche quello che viene definito erroneamente "dialetto": il milanese. Ricca di vocaboli e con una sua grammatica, la lingua meneghina è in disuso, la parlano ormai in pochi. Restano invece molte le parole, inserite in contesti comuni che le appartengono. Questo volume vuole riunire i vocaboli milanesi in un dizionario unico, arricchito da storie curiose. Ma non mancano i modi di dire, che caratterizzano questa lingua straordinaria e sono in grado di farci assaporare l'aspetto più autentico di Milano.
10,00

Fake news. Le bugie dei social

Libro: Copertina morbida

editore: Sovera Edizioni

anno edizione: 2020

9,00

Never give up. La ricerca della felicità assoluta

Edoardo Costa

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2020

pagine: 240

16,00

Sicilia in scena. Proverbi, indovinelli, scioglilingua, cunti, canti, foto e motti

Sara Favarò

Libro: Copertina rigida

editore: Euno Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 124

Il volume - attraverso la rappresentazione teatrale di proverbi, detti, filastrocche, indovinelli, racconti, canti e foto di gente di Sicilia, dalla fine dell'Ottocento alla fine degli anni '50 del Novecento - racconta la Sicilia nei suoi aspetti più popolari, per consentire alle nuove generazioni di conoscere e comprendere, anche solo in piccola parte, la ricchezza culturale di cui fanno parte.
7,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento