Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sociologia e antropologia

I «Passaggi» di Ernesto de Martino. Con una antologia di «La fine del mondo»

Libro

editore: LUCA SOSSELLA EDITORE

anno edizione: 2020

pagine: 112

Rileggere de Martino, uno dei maggiori antropologi e filosofi del secolo scorso? Certamente, ma non basta rileggere le sue opere più note e frequentate, dalle prime ricerche sul magismo a quelle dedicate agli usi e costumi del Meridione d'Italia. Anche queste opere riprendono vita quando vengono illuminate dalla lettura della opera postuma di de Martino, dedicata alla fine del mondo. Qui si è cercato di ricomporre un mosaico variamente accidentato, selezionando i brani più significativi e predisponendoli a una possibilità di lettura più scorrevole e consequenziale. Si è cercato, inoltre, di ricostruire la genesi e le vicissitudini della ricezione dell'opera, opera di cui ancora oggi non si può fare a meno se si vuole affrontare in maniera non convenzionalmente allarmistica le tante paure che si addensano intorno alle contraddizioni del progresso tecnologico e ai complessi processi della globalizzazione.
15,00

La vulnerabilità come metodo

Furia, Zullo

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2020

15,00
12,00

La macchina e il caso. Sociologia del dispositivo fotografico

Carlo Grassi

Libro: Copertina morbida

editore: Postmedia Books

anno edizione: 2020

pagine: 212

La fotografia non realizza la riproduzione esatta del reale in immagine. Il procedimento fotografico deve essere designato come uno dei principali dispositivi di produzione sociale di realtà all'epoca del predominio della tecnica. Sempre di più le immagini tecniche si propagano su scala planetaria producendo fascinazione, informazione, sapere: svolgendo un'azione modellizzante di organizzazione strutturale del mondo che circonda l'uomo... "Così riprendendo Abruzzese, Carlo Grassi ricorda la congiunzione esistente tra «tempo e vita emotiva». Infatti, l'accento posto sul mito, sul presente, permette di ricordare che l'immagine, che serve loro da supporto, è un elemento essenziale in qualsiasi tipo di strutturazione sociale". (dall'introduzione di Michel Maffesoli)
21,00

AFRICA FANTASMA (L')

Libro

editore: Quodlibet

anno edizione: 2019

26,00

Le teorie sociologiche contemporanee

Sandro Segre

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 704

Il libro intende offrire un'ampia panoramica delle principali prospettive sociologiche contemporanee e dei sociologi più rilevanti del secolo scorso e di quello attuale. Ogni prospettiva, ciascun autore, vengono presentati e inquadrati nel vasto dibattito che è sorto intorno ad essi. L'opera, che ha carattere introduttivo, si rivolge a studiosi che intendano estendere e approfondire le loro conoscenze in questo campo del sapere.
63,00

Sociologia delle disuguaglianze. Teorie, metodi, ambiti

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 192

Le disuguaglianze hanno da sempre attirato l'attenzione del pensiero umano, ma è con la nascita della sociologia che sono divenute l'oggetto sistematico della riflessione sulle loro radici sociali e sui meccanismi della loro riproduzione. Attraverso un'esposizione aggiornata e dettagliata dei numerosi contributi delle scienze sociali, questo volume esplora nei vari ambiti del sociale la portata del principale problema irrisolto del genere umano.
16,00

DEMONI POPOLARI E PANICO MORALE

COHEN

Libro

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

20,00

Storia del matrimonio umano

Edward Westermarck

Libro

editore: Res Gestae

anno edizione: 2019

30,00

L'uomo e i suoi dei

Fokke Sierksma

Libro

editore: Ghibli

anno edizione: 2019

14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.