Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritti o tutela degli animali? Uno sguardo antropologico sull'animalismo

Diritti o tutela degli animali? Uno sguardo antropologico sull'animalismo
titolo Diritti o tutela degli animali? Uno sguardo antropologico sull'animalismo
curatore
argomenti Diritto Diritto di specifiche giurisdizioni
Arti, cinema e spettacolo Cinema, televisione e radio
Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
collana I Draghi
editore Lindau
formato Libro: Copertina morbida
pagine 272
pubblicazione 01/2020
ISBN 9788833531533
 
22,00
 
Disponibile normalmente in 72/96h
Negli ultimi decenni la relazione uomo-animale si è sostanzialmente modificata non solo sul piano dei reciproci rapporti, ma anche su quello antropologico, etico e giuridico. E sono emersi antichi e nuovi interrogativi: il diritto dell'animale alla vita può essere subordinato agli obiettivi della ricerca scientifica, ai vincoli della pet therapy e all'allevamento intensivo? Da molte parti è stata messa in discussione la subalternità dell'animale all'uomo ed è anzi stata criticata l'antropologia che pone l'uomo al vertice della natura. Come sempre accade in questi casi, bioetica, biogiuridica e biopolitica si sono trovate a incrociare le strade. Ma se il tema della tutela degli animali appare ovvio e doveroso, quello dei diritti degli animali obbliga a interrogarsi su quale sia il fondamento stesso del diritto.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.